Utente 460XXX
Buonasera dottori. A giugno del 2015 mi uscì sulla guancia sinistra un enorme herpes zoster (già nel 2010 mi uscì sulla guancia destra ma piccolo). L ho curato sotto prescrizione medica con aciclovir sia pomata che compresse e nell’arco di un mese sparì del tutto. Ma quella guancia è diventata il mio disagio! A dicembre dello stesso anno mi riuscirono bolle e i dermatologo mi disse che era dermatite atopica, la curai con pomate e sparì. Per due anni questa guancia mibha dato problemi. Appena stavo in ambienti caldi diventava rossissima e bollente e spesso con brufoletti sottopelle, la mattina mi svegliavo sempre rossa per poi schiarire in giornata, e nessun dermatologo mi ha mai dato una bella cura.. mi hanno fatto fare prove allergiche, dato cure di ranitidina, pomate per lenire i rossori. Ma nulla. In seguito è cominciata a diminuire, e ora ne soffro poco, ma la sera diventa sempre rossa, calda e da alcuni giorni (credo a causa del gelo) si presenta secca con dei brufoletti. Mi crea abbastanza disagio non so come fare e come risolvere per sempre questo problema, anche al mare il resto del corpo (e anche la guancia destra) diventano di colore marrone mentre la guancia sinistra sempre arrossata. Senza trucco la guancia risulta rosa rispetto all altra
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

In questi casi, la visita dermatologica è necessaria! Capire se si tratti di un esito post erpetico o di altra condizione dermatosica (rosacea ad esempio ma anche altre patologie immunologiche) che si è maggiormente concentrata su un ambito del viso è fondamentale.

Programmi la visita con fiducia avendo l'accortezza di non applicare terapie fai da te

Carissimi saluti
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 460XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la risposta! Ma non ho mai applicato terapie personali ma tutte su consiglio dermatologico! Solo che ne ho cambiati 3, nessuno è stato in grado di risolvermi il problema! Due di questi, mi hanno diagnosticato dermatite atopica ma mi hanno sempre dato una cura momentanea, nel senso una pomata con la quale scomparivano i ponfi e il rossore ma il giorno dopo era tutto uguale
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La Diagnosi dermatologica effettuata da 2 dermatologi è dermatite atopica. Credo le abbiano spiegato cos'è e come si cura quindi.
Ne ha sofferto da piccola ad esempio? Ha altre lesioni sul corpo? La topografia della lesione appare più connessa con le forme di dermatite atopica della prima infanzia che dell'adulto, ma da qui non posso certo essere vincolante.

Ancora saluti
Dr Laino