Utente 484XXX
Buongiorno,

circa un mese e mezzo fa ho comprato un mascara biologico che sembra avermi scatenato una reazione allergica: prurito e rossore degli occhi e starnuti frequenti. Mi è stato prescritto un trattamento antistaminico (prima colliri e compresse da assumere per bocca), poi data la ricomparsa dei sintomi mi è stato prescritto un nuovo collirio antistaminico da accompagnare a gocce lubrificanti e lavaggi oculari.
La situazione migliora molto se non che appena interrompo il trattamento antistaminico per passare alla fase di soli lavaggi e lubrificazione, mi sveglio con l'occhio appiccicato da secrezione verdastra. Purtroppo nel frattempo, mi causo una ulcerazione durante l'immissione del collirio, toccando l'occhio leggermente, con la stessa fialetta. Il trattamento che mi viene prescritto è quindi: antibiotico nell'occhio che ha subito il trauma e di nuovo il trattamento anti-allergico in entrambi gli occhi, questa volta con 12 lavaggi al giorno.
Purtroppo, ancora una volta, a fine trattamento, i miei occhi tornano più gonfi al mattino e leggermente incollati. Talvolta, durante il giorno mi prudono.
Non ho mai più usato alcun mascara da quel giorno, né altro tipo di make-up per occhi. Mi sono accorta inoltre che sto perdendo più ciglia del solito.

Mi chiedo: i sintomi della congiuntivite allergia possono forse essere confusi con quelli di un'infezione batterica? Potrei averle entrambe? Sarebbe il caso di fare un'analisi più approfondita? Inoltre ho trascorso qualche giorno al mare e ho avuto la sensazione che la situazione migliorasse, nella città in cui mi trovo il clima è molto secco e ventoso e la notte in casa fa molto freddo, forse questo può incidere?

Mi trovo in Francia per i miei studi e purtroppo qui non ho un medico di fiducia e i tempi di attesa sono molto lunghi, ma sono preoccupata.
Grazie,
un cordiale saluto.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
se ci dice in quale parte della francia si trova magari possiamo consigliarle un posto dove rivolgersi, in ogni caso potrebbe fare comunque una visita con un allergologo, possibilmente lei ha qualche allergia latente che si scatena anche con un problema agli occhi e per la quale il semplice antistaminico potrebbe non essere sufficiente.
generalmente la congiuntivite batterica comunque si risolve con l'antibiotico. se continua il rossore è più verosimilmente allergica.
[#2] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
GentileDr. Munno,

la ringrazio, in questi giorni il rossore è diminuito, ma anche la secrezione, mi sembra la solita quantità fisiologica, solo sempre di colore verdognolo e un po' di rossore al mattino. Credo di aver avuto un calo della vista perché la lettura, soprattutto con luce artificiale, mi causa mal di testa e dolore oculare, soprattutto dal lato destro. Mi trovo ad Avignone, se conoscesse una struttura a cui rivolgermi sarebbe molto utile.

Grazie ancora e buona domenica.