voce  
 
Utente 484XXX
Buonasera Gentili Dottori due giorni fa ho avuto un forte dolore allo stomaco paragonabile ad una forte gastrite ,pur avendo mangiato poco e principalmente le solite verdure cosi ho preso una pastiglia di malox,ho digiunato tutto il pomeriggio e il dolore si e' calmato per poi ripresentarsi prima di cena.Da quel momento il dolore e' aumentato in maniera esponenziale fino alla mia corsa in PS. Non riuscivo a stare in piedi o seduta ma SOLO sdraiata supina.Arrivata in Ps mi danno un gastroprotettore liquido e un antifolorifico x via endovenosa.Mi fanno una lastra addome dove emerge un intestino pieno di feci.(esito comunicatomi a voce) Dopo 6 ore stesa in PS mi dimettono con terapia CLISMA FLEET X 1GG+MACROGOL 1VOLTA AL GG E TANTA ACQUA DA BERE FINO A MIGLIORAMENTO.
dalle 7 di ieri mattina ho effettuato 2 clisma con stesso risultato.Pochissimo materiale.Ho ingerito 2 bustine di macrogol ma niente. Sono preoccupata perche sento l addome proprio sotto lo stomaco molto duro seppur non abbia piu dolori ma pochissimi borgoritmi.
La mia domanda e': tra quanti giorni devo preoccuparmi se non mi libero?posso mangiare e se si che cosa?faccio bene a bere 3litri d acqua..tra quanto devo tornare in ps visto che non ho dolori...grazie per la vostra gentilissima disponibilita
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La causa del dolore va identificata, eventualmente mediante una gastroscopia.
La stipsi, se persiste, richiede un corretto iter diagnostico per il quale è utile eseguire una visita proctologica. Prego.
[#2] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
Grazie Dott.Favara per la celere risposta , sicuramente non appena sgorgo la situazione mi recherò da un buon gastroenterologo.
Attualmente chiedevo un consiglio perchè dalla dimisione dal PS con diagnosi coprostasi , non mi sono ancora scaricata dopo 3 clisam fleet e 3 bustine di macrogol 4000 , PERO sono anche a digiuno perchè non so se posso mangiare qualcosa(ho paura di ingorgare la situazione e provare dolore allo stomaco come 3 gg fa) , ho l impressione che non mangiando non andrò mai a scaricare.
Ad oggi bevo tantissimo e sento molti piu borgoritmi intestinali e non ho alcun dolore.
Come mi comporto ? Posso mangiare e se si che cosa?
Devo aumentare le dosi di macrogol 4000 ? chiedo aiuto per avere indicazioni che al PS non mi sono state date per poi appena possibile recarmi dal gastroenterologo.
Grazie e buona Domenica
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Consideri un clistere.
[#4] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
Ma Dottore ovviamente ne ho gia' fatti di clisma con esito negativo credo che l intasamento sia piu in alto del retto. Da come mi risponde con sufficienza mi da' l' impressione che il mio sia un problema di poco conto e che probabilmente sj risolvera' lentamente con macrogol e clisma e dieta semiliquida bevendo acqua perche' sinceramente Lei mi sta trattando peggio degli infermieri in prontosoccorso.Puo' anche evitare di rispondere se lo fa tanto per prendere like.
La saluto .
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
il suo e' tutt altro che un problema di poco conto.
Proprio per questa ragione non puo' essere affrontato e tantomento risolto in un consulto a distanza ed e' fondamentale si rivolga personalmente a uno specialista, come ha gia' in programma di fare, per un corretto iter diagnostico e terapeutico.
Eventuali problemi non gestibili nell'attesa vanno affrontati e risolti un n pronto soccorso.
Mi astengo dal commentare le sue osservazioni e la saluto