Utente 420XXX
Salve dottori e intanto buona domenica, volevo avere un'informazione riguardo la sopravvivenza di mio zio, di un adulto di 55 anni che é in dialisi renale da circa un anno,
La creatinina l ultima volta é risultata a 6, ha problemi di ipertensione, piu' o meno la sopravvivenza in base alla sua etá a quanto ammonta?
[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
16% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Bella domanda! Qui ci vorrebbe la sfera di cristallo: se uno fa una buona dialisi, non muore più per l'insufficienza renale, ma per tutti gli altri motivi che ognuno di noi può portare con sè: malattia delle coronarie, dei vasi, ecc.
Non voglio eludere la sua domanda: una sopravvivenza probabile è tra i 10 e i 20 anni. Per capire se ha altre patologie oltre a quella che ha rovinato i reni: lo zio è stato messo in lista per trapianto, o ha delle controindicazioni?

Una nota tecnica: non guardi più il valore della creatinina: è un buon indicatore per la funzione renale, quando i reni funzionano; ma in un dializzato rimane comunque alta, e non è un problema. Sono altri i valori che devono essere normali.