Utente 954XXX
Piacere sono Davide
volevo avere alcuni informazioni.
La mia ragazza e malata di mononucleosi da circa una settimana ma ci siamo baciati fino a pochi giorni prima della fase acuta.Da parte mia ci sarà un grande rischio di poter averla contratta,giusto?dovrebbe essere cosi.
Gli hanno dato bufren e prodotti per la gola per curarla.
in passato non ho mai contratto la mononucleosi,sarebbe opportuno però che io facessi un monotest?
Ora se vado a trovarla a casa sua,naturalmente senza baci in bocca,ma sulla guancia ho possibilita anche stando nella stanza di contrarre la malattia?
Finita la fase delle 2-4 sett,diciamo la piu acut,quali alimenti è meglio mangiare per aiutare l organismo,il metabolismo a riprendersi e tornare quasi alla normalita??
vi ringrazio molto
spero di ricevere presto una risposta
buonasera
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le rispondo visto che sono passati oramai alcuni giorni senza che abbia trovato risposta da parte dello specialista competente.
Non è matematico che lei abbia contratto la mononucleosi che tra l'altro in questo periodo di sindromi influenzali potrebbe anche passare misconosciuta se non sospettata per il precedente della sua ragazza che così vicino la riguarda.
Può aspettare qualche settimana e se non ha avuto sintomi può fare un monotest per vedere se per caso lei ha già dei valori protettivi di anticorpi contro il virus Epstein-Barr (nel qual caso sarebbe immune).
La sua presenza nella "stanza" a questo punto non dovrebbe esporla più di tanto quanto non sia stato nel momento in cui vi è stato scambio di saliva.
Non vi sono particolari alimenti da assumere. Una dieta equilibrata, povera ma non priva di grassi, con un buon contenuto di carboidrati e proteine è più che sufficiente. Ovviamente, visto che il quadro della funzionalità epatica può essere stato alquanto compromesso eviterei l'assunzione di bevande alcooliche di qualsiasi natura anche a distanza di alcune settimane dopo la completa remissione della malattia.
In questa fase di acuzie comunque è importante un adeguato riposo senza sforzi fisici per evitare che l'aumento di dimensioni della milza (che va valutato però con accurato esame clinico) possa creare spiacevoli inconvenienti.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dott.Alvino
Ormai non credevo piu in una risposta!!!
Io per scrupolo ho fatto degli esami del sangue d accordo anche con il mio medico di famiglia.
I risultati sono i seguenti:
TRANSAMINASI GOT 20 U/l FINO A 40
TRANSAMINASI GPT 15 U/l FINO A 40
MONOTEST: NEGATIVO

I valori risultano nella norma e nono sono mai stato preoccupato piu di tanto.
Ora la mia ragazza sta molto meglio,il periodo di riposo e finito,riesce ad uscire,andare a scuola e non accusa stanchezza.
Sembra quasi che non abbia avuto una mononucleosi,i sintomi erano quelli,ingrossamento linfonoidi,ingrossamento della lingua,febbre elevata nel suo caso,produzione di un muco bianco in gola e in bocca molto elevato.
Credo comunque che ci voglia ancora un periodo per riniziare qualsiasi attività sportiva.
Per ultima cosa,ormai sn passati 15 gg dall inizio della malattia,fino a quando si dovra aspettare per baciarsi??e baci sulle labbra,senza scambio di saliva intensa possono portare comunque ad un rischio??
la ringrazio moltissimo per la risposta..
aspetto una nuova
Cordiali saluti
Davide
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Caro Davide,
ma la tua ragazza l'ha avuta o no questa mononucleosi? perchè tu mi scrivi "Sembra quasi che non abbia avuto una mononucleosi-....."
Ammettiamo di si e il monotest per lei sia stato positivo:
Lascia passare ancora qualche gg di convalescenza per sicurezza.
Poi comunque anche baci senza scambio di saliva potenzialmente possono esporre al contagio. Siccome alcuni casi di MN si contraggono anche senza il dato anamnestico del "bacio" è probabile che questo scambio di saliva possa avvenire anche in altri modi indipendenti dai contatti intimi (es: aver bevuto da un bicchiere contaminato).
Mi sembra comunque che il tutto sia ampiamente oramai passato, vediamo se riuscirai a tenere a bada per qualche giorno ancora i tuoi ...ormoni ;-))
saluti
[#4] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore!
si lei ha avuto la mononucleosi ma gli effetti sono durati molto poco...3 4 gg....meglio cosi,magari era solo una forma molto lieve.
Io facendo l universita un infarinatura sulla mononucleosi l ho avuta e sicuramente bere dal suo bicchiere penso sia l ultima cosa da fare al mondo!!!e si gli ormoni purtroppo sOno da tenere a bada..ma e dal 28 di dicembre che non ci diamo quasi un bacio!!!aspetteremo ancora questa settimana per essere sicuri..dato che lunedi devo dare anatomia,non ho voglia di prendermi qualcosa proprio ora!!!

la ringrazio per i consigli e le informazioni..
porgo i miei saluti
Davide
[#5] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Bene l'esempio del bicchiere te l'ho fatto perchè volevo dirti che magari vi può essere anche un'altra fonte di contagio inaspettata e nonostante le accortezze che hai avuto con la tua ragazza magari in un bar o in discoteca....
Ti racconto un aneddoto personale: anch'io ho avuto la mononucleosi a 16 anni quando stavo con una coetanea. Io ho avuto tutta la sintomatologia del caso e un milzone così (ai limiti della rottura). Lei assolutamente nulla,(e mai avuta in precedenza) e siamo arrivati alla reale diagnosi quando oramai era troppo tardi non avendo lesinato nulla e avrei potuto trasmetterle tutti gli HB virus che avevo. Capirai... l'avevano scambiata per una influenza...
Quindi fai bene, da lunedi, anatomia permettendo, torna alla vita... ;-) e in bocca al lupo per quella bestia d'esame!!
[#6] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
Speriamo crepi il lupo!!!dentro quest esame non ce pero neuroanatomia!!!poi noi a scinze motorie la nostra anatomia non e come a medicina ma si fa sempre desiderare!!
comunque la mia ragazza nn ha avuto igrossamento della milza,ma solo dei linfonoidi del collo,della testa(dietro le orecchie)..e stata due giorni quasi senza parlare,aveva una voce oltre a quel muco..le impediva di respirare,mangiare.
ora sta benissimo quindi credo sia stata di bassa intensità come malattia.
Spero che potremo riprendere la normale attività al presto..
asepttero lunedi ormai ho aspettato tanto..
anche se comunque anch io l ho baciata mentre lei aveva gia in corso la mononucleosi anche se non era ancora nella fase piu acuta..

La ringrazio molto
saluti
Davide
[#7] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
Dottore...non so se mi rispondera ancora...
volevo dirle che anatomia e andato bene!!!ho preso 26!!!
e cn la mia ragazza tt bene!!!
un saluto
[#8] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ciao Davide, BENE, congratulazioni !! Un esame in meno più vicina l'iscrizione a Medicitalia.it per le TUE consulenze. ti aspettiamo...
Intanto indovino cosa farai questi giorni... ;-)