Utente 485XXX
Buongiorno ho 37 anni e sono in lista d'attesa per essere operato di emorroidi. E' un problema che ho da parecchio a solo ultimamente gli psecialisti ai quali mi sono rivolto hanno entrambi concordato che l'unica soluzione è l'intervento chirurgico. Non ho dolori ma solo sanguinamento sia in fase di defecazione che quando la situazione di infimmazione è abbastanza accentuata vi è una perdita di sangue anche al mattino che poi regredisce spontaneamente e perdura per un po di giorni( coloscopia eseguita asportazione di due piccoli polipi sottoposti ad analisi tutto negativo esami del sangue svolti regolarmente ogni anno poitivi ).Da tre settimane ho cambiato professione prima svolgevo quella di portalettere che mi constringeva a passare la media di 4 ore al giorno a cavallo di uno scooter con inevitabili disagi dovuti a sollecitazioni9 e vibrazioni che ricadevano proprio sulla zona delle emorroidi. Da tre settimane sono passato ad una professione impiegatizia e i sintomi sono svaniti, non ho più visto tracce di sangue all'atto della defecazione. Eseguo una vita regolare sia a livello fisico che alimetare evitando i cibi" dannosi" e irritanti per la mucosa.Ora mi sorge un dubbio se farmi operare oppure no visti anche i commenti post operazione che si leggono riguardanti le varie metodologie. Premetto che il medico mi aveva prospettato un intervento con l'utilizzo di un bisturi caldo indoloredella durata di 40 min circa ( adessso non ricordo proprio bene vsto che dall'ultima visita definitiva sono passati 8 mesi ) con un giorno di degenza e un mese di convalescenza.Il dubbio però rimane vista la sparizione dei sintomi e la correlazione con il cambio di mansione che sarà definitiva. lei cosa mi consiglia?
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se l'assenza di sintomi si mantiene nel tempo, attenderei a farmi operare. Prego.
[#2] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Grazie per la risposta solerte. Comunque stamattina mi sono dimenticato di aggiungere che ci sono 2 emorroidi di secondo grado e una di terzo. Per quanto tempo dovrebbe persistere questa assenza di sintomi? L'intervento sarebbe programmato per il 5 di aprile grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Per sempre. Se i sintomi ricompaiono considererei la procedura programmata. Prego.
[#4] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille dottore per la risposta