Utente 300XXX
Buona sera, premetto che non ho mai subito violenze o abusi grazie a Dio, ma sin da ragazzina (14 anni) ho sempre visto alcuni, attenzione non tutti, uomini dei presunti pedofili o maniaci. Vi faccio un esempio, nella mia scuola c'era questo professore a cui piacevano le donne, in questo caso anche le adolescenti visto il contesto in cui era, da cosa me ne accorgevo? Da come guardava le studentesse, dalla testa ai piedi, dai complimenti troppo spinti anche se vicino a lui c'erano altri professori, da come gli cambiava lo sguardo quando vedeva una ragazzina. Un altro esempio: io e la mia famiglia eravamo ad un matrimonio e come tale ci si veste eleganti, a questo matrimonio c'era anche un amico di mio padre e mia madre, che vedendomi (sempre dalla testa ai piedi) mi fa i complimenti "Com'è cresciuta tua figlia", lui ha una moglie, e non so come spiegarlo ma ho come l'impressione che i suoi occhi volessero dire qualcos'altro. Un altro esempio: questo è recente, è la notte di capodanno ed io sono in un agriturismo insieme ai miei parenti, si ballava anche, mentre ballavo con i miei fratelli e cugini mi accorgo di una coppia (moglie e marito che avranno avuto sui 40 anni massimo 45 anni) seduti ad un tavolo, si vedeva lontano un miglio che avevano avuto una discussione e infatti anche i miei fratelli e gli amici di mio fratello se ne erano accorti, lei una bella donna che si era messa a ballare da sola, il marito invece seduto al tavolo, ogni tanto si alzava e ballava con la moglie, ma tra loro c'era un clima di tensione, adesso non so se erano ubriachi ma qualcosa mi dice che non era la prima volta. Comunque mentre io ballavo, il marito seduto al tavolo mi guarda per tutto il tempo, tanto che poi io sentendomi a disagio smisi di ballare e mi andai a sedere al tavolo, nel tragitto che ho fatto, questo signore ha continuato a guardarmi fin quando mi sedetti. Adesso di esempi ve ne potrei riportare tantissimi, ma finirei per scrivere troppo e non mi basterebbero i caratteri visto che c'è un limite. Non capisco se queste sensazioni che provo sono solamente fissazioni, paranoie nate dai troppi fatti di cronaca che si sentono ai tg o programmi come amore criminale, le iene ecc., purtroppo la verità non la potrò mai sapere se non conosco questi "uomini", e quindi non so come siano nella vita reale. Mi chiedo anche se come donna sono l'unica a provare tutto ciò. Per me non è tanto un problema, perchè ripeto non è che in ogni uomo vedo un pedofilo o maniaco, per fortuna aggiungerei, però non riesco a capire se è normale avere queste sensazioni oppure no.
[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,

direi che tutti gli uomini guardano le belle ragazze!
Talvolta alcuni non si rendono conto di guardare con insistenza e magari inavvertitamente mettono a disagio qualcuna, ma per te è un problema se un uomo ti guarda ?
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Assolutamente no, mi da fastidio quando questi mi guardano in modo malizioso e persistente.
[#3] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Questo però non ha nulla a che fare nè con la pedofilia, nè con la parafilia.

Cordiali saluti,
[#4] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Quindi in conclusione queste sensazioni che provo sono normali e quindi altre donne provano la stessa cosa oppure no? Comunque la ringrazio per le risposte.
[#5] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Un conto è se talvolta un uomo non ha l'intelligenza e il buon gusto di guardare una donna senza metterla a disagio. Può capitare, ma se capita molto spesso, direi che probabilmente fraintendiamo.

Ribadisco che è ovvio che un uomo si soffermi a guardare una bella ragazza, ma che questa veda ovunque maniaci e pedofili è già più singolare!
[#6] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la spiegazione, buona serata.
[#7] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti
40% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012

Gentile utente,

dalla Sua mail sembra che Lei abbia messo a fuoco che una donna può essere guardata da un uomo:

-con interesse estetico (una bella ragazza)
-con intenzione sessuale (chissà se ci sta)
-con interesse "pedofilo" (per la disparità di età)
-con interesse "malizioso" (perchè guardata di sottecchi in presenza della moglie).

E in relazione ad ognuna delle categorie suddette la ragazza/donna prova sentimenti differenti:
dall'apprezzamento all'imbarazzo.

Tutto vero.

Ogni donna ci fa i conti e impara a gestire di conseguenza.

Saluti cordiali.
Carlamaria Brunialti
[#8] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Grazie anche a lei per la risposta.