Utente 474XXX
Salve mi chiamo Giuseppe e ormai da circa 6 anni la mia vita è cambiata in peggio senza trovare una degna soluzione .
Soffro di cheratocono bilaterale ma dall'occhio sinistro vedo circa 9-10 decimi senza correzione ma con aberrazioni e vari disturbi rifrattivi ,dall'occhio destro porto una lac minisclerale che mi da un visus di circa 9 decimi, senza vedo circa un decimo a questo problema si è aggiunto ormai da circa 6 anni un continuo fastidio e bruciore agli occhi .....a cui non trovo grandi miglioramenti.....neanche con i colliri vari che ho provato......sono in cura da un oculista qua a Torino che mi ha riscontrato blefarite e occhio secco ...... aggiungo che ho un frequente leggero rossore perioculare . Utilizzo garze per la pulizia del contorno occhi ma ad alcune garze tipo le blefarette sono allergico a qualche suo componente perchè mi si è presantata dopo l'uso una bella dermatite delle palpebre .
Aggiungo che circa 4 anni fa ho eseguito cross linking transepiteliale ad entrambi gli occhi.............e ad oggi a detta dell'oculista il cheratocono è stabile .
Per la blefarite ho effettuato anche tre cicli di luce pulsata ma sconfortato dai risultati non ho proseguito........
Cosa posso fare per migliorare la mia situazione sia per il bruciore agli occhi che per il cheratocono codiali saluti Giuseppe
[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
20% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

sarebbe utile sottoporsi ad un'attenta valutazione del film lacrimale, cercando di determinare la sua distribuzione sulla superficie corneale, anche in virtù delle eventuali irregolarità conferite dal cheratocono.

Anche la blefarite, se presente, deve essere adeguatamente trattata.

Le suggerisco di rivolgersi ad un centro specifico dedicato allo studio della superficie oculare.

con ogni cordialità
[#2] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore grazie della risposta per la valutazione del film lacrimale intende but test ,schjmmer test perchè se sono quelli li ho gia fatti ...
Mi sa indicare un centro specifico in Piemonte per la superficie oculare magari con il ssn .
Per la blefarite ho eseguito pulizia giornaliera con garze ozolid e lacrime artificiali ma i benefici sono davvero pochi la situazione non migliora
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
20% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

no in effetti mi riferisco ad esami ancora più specifici per i disturbi di lacrimazione (test di osmolarità, break up time...).

Purtroppo non conosco in Piemonte dei centri adeguati al caso Suo.

Tuttavia posso dirle che al Koelliker ci sono colleghi validi.

con ogni cordialità
[#4] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
Salve ma il break up time non è il but test, per il test di osmolarita' penso di non averlo mai fatto ......al Koelliker ci avevo pensato soprattutto per il cheratocono ma le liste erano lunghissime .....si poteva solo privatamente.
Se invece volessi uscire dal Piemonte dove potrei andare (anche privatamente) per farmi seguire anche per il cheratocono .....
Per la blefarite sto seguendo pulizia del bordo palpebrale con garze ozolid e come lacrima artificiale Hyalistil purtroppo pero' miglioramenti quasi nessuno e verso sera ho davvero un sacco di difficolta' a lavorare e utilizzare il pc ha qualche altro consiglio ?
cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
20% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

si il BUT è il break up time ma si può eseguire con metodi diversi.

In Lombardia sicuramente troverà centri altamente specializzati per la diagnosi e cura del cheratocono.


Suggerirei anche di sottoporsi a test allergici.

con ogni cordialità