Utente 480XXX
Salve,
nel 1983 sono stata sottoposta a enucleazione bilaterale dei noduli tiroidei.

Sono sempre stata sotto controllo ma negli anni successivi mi è stato diagnosticato uno struma multinudulare.
il TSH è SEMPRE STATO NELLA NORMA.

Gli ultimi esami il TSH era 1,208

Sono stata sottoposta a scintografia tiroidea ed il risultato è stato:
Esame: registrazione con collimatore a fori paralleli 15-20 min dopo la somministrazione i.v. del
radiofarmaco.
Confronto con ecografia del 1/02/2018.
Descrizione: l'indagine scintigrafica mostra la tiroide di dimensioni aumentate, con prevalenza
del lobo destro e morfologia alterata.
La fissazione intraparenchimale dell'indicatore è disomogenea per presenza di aree di
iperfissazione ed ipofissazione in entrambi i lobi.
Conclusioni: il quadro scintigrafico depone per struma multinodulare a vario grado di
funzionalità.

E' il caso di fare un ago aspirato??
[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino
48% attività
16% attualità
20% socialità
TORRE DEL GRECO (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Da quanto riporta, manca un referto ecografico, importante per un eventuale ulteriore percorso diagnostico.