Utente 788XXX
vi chiedo un consulto per mio padre che dai primi di dicembre non stà bene,è incominciato tutto come l'influenza virale che stà girando adesso,solo che in seguito ha lui li si sono gonfiati lingua e occhi e sulla cute gli sono apparse delle macchie rosse che però non gli provocavamo prurito.Il suo medico curante lo ha mandato n ospedale per fare le analisi del sangue (premetto che mio padre vive in germania).Gli ha anche dato una puntura da portare sempr con sè è dicendogli che sè si dovrebbe ripetere questo anetodo di farla subito.Faccio anche presente che mio padre a anche un brutto vizio che è quello di bere,ma da quando è comparsa questa influenza cioè da dicembre stà bevendo solo acqua.Se avete bisogno di altre informazioni sono pronta a fornirvele.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
E' tutto troppo vago e riferito di terza mano per esprimere un commento.

Se dopo il gonfiore della lingua gli hanno dato dietro una puntura da fare al bisogno, io ipotizzo che suo padre abbia rischiato un edema della glottide e che gli facciano portare con se' l'adrenalina per autoiniezioni.



[#2] dopo  
Utente 788XXX

Iscritto dal 2008
dr.Bianchi,
la ringrazio per avermi risposto in brevissimo tempo,avevo dimenticato di farle presente che mio padre quando dorme russa molto forte è va in apnea emettendo poi tipo un urlo.Gli è stata anche prescritta una visita
neurologica.Poi spesso non si ricorda quello che dice,nell senso se fa una domanda e gli si risponde lui puntualmente dopo 5 min ti rifà la stessa domanda,come se la stesse facendo per la prima volta.Le faccio anche presente che nel 1968 ha avuto un'avvelenamento da nicotina e che nel 1975 e stato aperato allo stomato(ha solo mezzo stomato).Non appena ritirera le analisi del sangue le farò sapere altro!La ringrazio di nuovo per la sua cortese disponibilità.
Grazie!