Utente 248XXX
sono un uomo di 32 anni non fumo non bevo alcolici, nel 2003 ho avuto episodi di extrasistole dopo aver fatto holter, ecg sotto sforzo ed ecocardio mi dissero ke erano dovute allo stress o problemi di stomaco e di rifare gli esami piu' avanti..nell'estate 2007 x un problema di gastrite feci vari controlli tra cui un nuovo holter, ecocardio e ad agosto la visita di idoneita' sportiva(tutti senza problemi)....da circa 3 settimane sono tornate le extrasistole e mi sembra sempre di sentire il battito forte ed accelerato dopo aver fatto le scale o sollevato pesi...devo ripetere tutti gli esami o posso stare tranquillo???ogni quanto si devono ripetere i controlli x le extrasistole???
sono donatore avis , ho praticato calcio a livello agonistico dai 16 ai 23 anni, pressione 110/70 e di solito a riposo sono sui 68 /70 battiti al minuto
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, purtroppo se vi e' predisposizione all'extrasistolia, sovente vi e' la possibilita' che tale aritmia si ripresenti, soprattutto in periodi particolarmente stressanti. La procedura standard comprende gli esami da lei gia' riportati, tuttavia le consiglio di procedere gradualmente con visita cardiologica ed ECG, sara' poi il collega a decidere l'eventuale proseguimento dell'iter diagnostico.
Saluti