Utente 487XXX
Buonasera. Sono una donna di 40 anni in buono stato di salute. In seguito a occasionali dolori che dal fianco destro si irradiavano alla spalla, mi sono sottoposta ad ecografia dell'addome superiore. Quest'ultima ha evidenziato un polipo adenomiomatoso nella colecisti con un corrispondente ispessimento focale della parete stessa di 7 mm. Inoltre l'ecografia ha rilevato ipertrofia dei surreni. La successiva risonanza magnetica, effettuata tra l'altro con un macchinario di ultima generazione, non ha riscontrato lesioni di alcun tipo alla cistifellea né tantomeno ai surreni. Nel frattempo il dottore mi aveva fatto fare anche i dosaggi ormonali per la funzionalità surrenalica ed erano tutti nella norma. Cosa dovrei pensare ora; sbaglia l'ecografia o sbaglia la risonanza? Il mio medico dice che la rnm è affidabile ma mi consiglia un nuovo controllo ecografico, da effettuare con calma.

Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Concordo con il suo medico. Eseguireiun successivo esame ecografico.


Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 487XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille. Ma è possibile che alla risonanza sia "scappata" una lesione di 7 mm. visibile con l'ecografia? Essendo la rnm un esame di secondo livello non dovrebbe essere più precisa e attendibile dell'ecografia? Che senso ha fare un esame di secondo livello per essere poi rimandati al punto di partenza?

Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Giusta osservazione, ma potrebbe anche trattarsi di una falsa immagine ecografica. Ad ogni modo stiamo discutendo di una lesione benigna verso cui non ci sono da prendere provvedimenti.
[#4] dopo  
Utente 487XXX

Iscritto dal 2018
Grazie Dottore.