Utente 956XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 20 anni e nell'ultimo mese ho avvertito un dolore più o meno forte (ma comunque altamente sopportabile)ai testicoli, dolore che si presentava in qualsiasi momento della giornata. Il mio medico di fiducia ha pratica la palpazione dei testicoli, escludendo il varicocele e senza ravvisare alcunchè. Sospettando un'infiammazione, mi ha prescritto l'Ananase 40mg. Assunto il farmaco, il dolore è scomparso ma si ripresenta solo e soltanto durante l'eiaculazione.
Preciso che non ho mai effettuato alcun tipo di visita presso un andrologo.
Nell'attesa, porgo distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
visto che è bastato un anti.infiammatorio come quello che ha preso direi niente di ce, ma una ecografia scrotale ed un consulto da un collega potrebbero, se vuole, essere più tranquillizanti di queste mie paroloe.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

le cause del suo disturbo potrebbero essere molte; fra le tante le segnalo una possibile ridotta frequenza eiaculatoria rispetto alle esigenze del suo organismo.
E' sicuramente suggeribile una valutazione andrologica o urologica.
[#3] dopo  
Utente 956XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio molto per la velocità di risposta e le parole rassicuranti, visto che sono un soggetto molto ansioso a riguardo!
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Almeno siamo serviti a qualche cosa. Faccia sapere come vanno le cose.