Utente 957XXX
ciao sono un ragazzo di 18 anni ultimamente ho avuto un'infezione al vaso spermatico il mio dottore mi ha prescritto prima un farmaco chiamato ananase poi visto lo scarso effetto, un farmaco più forte di cui non ricordo il nome ! alla fine della cura sembrava fosse tutto a posto ma dopo 3 settimane circa sta iniziando a ricomparire! prima di andare a fare una visita dall'urologo vorrei sapere se c'è il rischio di diventare sterile o problemi del genere! grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prima cosa vada dal collega. Poi il rischio è da valutare in relazione alla entità della infezione. Personalmente ho seri dubbi che un solo episodio come il suo peraltro parzialmente curato da tal farmaco possa avere una qualche valenza nel generare alterazioni della fertilità. In ogni caso un esame seminale è dirigore. Non vorrei avventurarmi via e.mail in una diagnosi, ma le infezioni dei deferenti o altrimenti vasi spermatici sono alquanto rare e per lo più asintomatiche. Magari trattasi di qualche infiammazione di struttura vicina. Vada da un collega e faccia sapere