ciste  
 
Utente 279XXX
Salve dottori,
da un po' di tempo ho una ciste sebacea sotto l'ascella, che probabilmente si è originata alla base di uno dei peli ascellari. In questi giorni si è infiammata (senza che io la toccassi) e ieri è esplosa in una coreografia degna di un video della dottoressa Pimple Popper (ovvero è uscita una copiosa quantità dell'immondo contenuto della ciste). Ho prontamente ripulito bene la ferita e l'ho disinfettata e incerottata ma ho visto che è rimasto come un pallino di grasso che però non viene via facendo pressione sulla ferita. Credo che sia la base della ciste, o qualcosa del genere. Cosa dovrei fare? Andare da un dermatologo per farmi togliere tutto o aspettare prima che si rimargini la ferita (se si rimargina correttamente)?

Grazie in anticipo,
Daniele
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentile pz
Consiglierei la visita dermatologica e la successiva toilette dermochirurgica, an che per evitare possibili recidive.
Cordialmente Dott.G.Griselli