Registrati | Recupera password
0/0

Una zona iperecogena, una una zona ipoecogena

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Una zona iperecogena, una una zona ipoecogena

    buon giorno, tempo fa ho fatto n ecografia, transrettale, il referto parla di una zona iperecogena, una una zona ipoecogena.non sono evidenti calcificazioni.
    andando su interenet sono andato a vedere il significato di iperecogena, ma non e' ben chiaro.il radiologo mi ha detto che non ho calcificazioni, allora cos'e?
    di cosa si tratta?
    Grazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 415 Medico specialista in: Radiologia interventistica
    Radiologia

    Perfezionato in:
    Angiologia

    Risponde dal
    2008
    L'ecografia endocavitaria è un esame in "altissima risoluzione" e quindi si rendono evidenti le minime alterazioni strutturali della prostata.Non mi preoccuperei della lesioni ipereceogene (o iper-riflettenti) che in genere sono fatti di tipo cicatriziale (pregrsse prostatiti).Le calcificazioni sono iperecegene si ma con un "cono dombra" e sono l'evoluzione neturale delle cicatrici.
    Terrei più sotto controllo invece le aree ipoecogene che invece sono in genere lesioni di tipo flogistico in atto che meritano attenzione.
    A disposizione


    DR Raffaele Prudenzano
    Resp.Servizio Radiologia Vascolare-Interventistica H. V Fazzi Lecce


Discussioni Simili

  1. Una zona iperecogena
    in Radiologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/01/2009, 15:54
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09/02/2009, 12:50
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01/03/2009, 18:03
  4. Ecorafia
    in Radiologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21/03/2009, 19:45
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25/03/2009, 15:50
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896