Utente 371XXX
Salve il mio compagno ha un problema con la stomia praticamente gli è stata tolta la busta poiché dopo intervento ha avuto un ematoma che ha creato una ferita nella parte alta quindi con la busta tale ferita verrebbe a contatto con le feci provocando infezione i medici dell ospedale dove è ricoverato hanno applicato un catetere che puntualmente dalle tre alle cinque volte al di esce fuori poiché L intestino lo spinge verso L esterno ciò provoca dolori e forte stress. Qualcuno puo aiutarmi a capire se esiste un altro sistema per portare avanti tale situazione?
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, esistono presidi stomali dedicati e artifici che chi si occupa di stomaterapia conosce. Si rivolga al centro dell'ospedale dove e' stato operato. Prego.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2007
Purtroppo L ospedale nel quale siamo da 40 gg nn ha altra soluzione che questo catetere inserito nell intestino X far fuoriuscire le feci ma come spiegavo è una sorta di improvvisazione lei puoi consigliarmi qualcosa ? Grz
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Purtroppo andrebbe valutata direttamente.Chieda l'aiuto di uno stomaterapista.Prego
[#4] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2007
Saprebbe lei indicarmi a chi rivolgermi? Brancolo nel buio
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non a distanza ma sicuramente i medici e infermieri dell'ospedale dove e' ricoverato.