Utente 448XXX
Buongiorno a tutti,
Ho partecipato ad una selezione che prevedeva a fine iter una visita medica per idoneità alla mansione. Da quel momento sono passati circa 4 mesi e non ho ricevuto alcun riscontro.
Vi chiedo: c'è una tempistica per la comunicazione dell'esito al lavoratore ? Potrei avere comunicazione di inidoneità dopo 4 mesi ? Qualora mi avessero escluso per qualche motivo legato al mio stato di salute, non avrei dovuto saperlo entro poco tempo?
Ringrazio in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti
40% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la tempistica eventualmente dovrebbe essere riportata nel bando di selezione, a cui è opportuno fare riferimento per quanto riguarda le procedure.
Tenga presente che, in caso di non idoneità dal punto di vista sanitario, ai sensi del D.Lgs 81/08 art.41, comma 9, può presentare ricorso all'organo di vigilanza competente per territorio entro il termine di giorni 30 dalla notifica del giudizio.
Distinti saluti.
[#2] dopo  
Utente 448XXX

Iscritto dal 2017
Gent.mo Dott. Masotti,
La ringrazio molto per la risposta.
Finalmente, dopo 4 mesi e dopo aver sollecitato, ho ricevuto i risultati tanto attesi. Risulto non idonea alla mansione (personale di controllo a bordo bus ) per un pneumotorace operato un anno fa.
Ho letto diverse cose sul pneumotorace e sentito diversi medici e non dovrebbe essere motivo di esclusione per mansione sopra indicata. Conosco molto bene il testo unico 81/08 e so bene che il giudizio viene emesso in base alla valutazione dei rischi ma sinceramente non ci trovo nessuna correlazione con un pneumotorace. Non molto tempo fa venne anche data la piena idoneità sportiva ad un giocatore dopo un mese dall'intervento pertanto vorrei procedere al ricorso. Secondo lei é necessario che io presenti accertamenti sanitari particolari quando sarò chiamata a visita medica superiore? Ho già fatto l rx del torace ed é ok.
La ringrazio in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti
40% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

se conosce il T.U. significa che Lei ha già in animo di presentare ricorso avverso il giudizio del medico competente all'organo di vigilanza competente per territorio, ricorso che deve essere presentato entro il termine perentorio di giorni 30 dalla comunicazione del giudizio in questione.
L'organo di vigilanza esaminerà il ricorso, acquisirà la copia della cartella sanitaria e di rischio redatta dal medico competente e la convocherà a visita diretta; in tale sede Lei potrà allegare ogni certificazione sanitaria che riterrà pertinente al caso.
Sull'opportunità di ricorrere, è ovvio che ove non sfrutti tale possibilità verrà esclusa dalla selezione.
Piuttosto, la non idoneità alla mansione potrebbe essere temporanea, e non permanente, se l'infermità non risulta stabilizzata clinicamente: per tale aspetto sarebbe opportuna una certificazione di uno specialista pneumologo, che si esprima sulla possibilità di recidive.
Non consideri l'analogia con l'idoneità medico-sportiva, che si basa su parametri differenti rispetto all'idoneità specifica alla mansione in ambito lavorativo.

Distinti Saluti.