Utente 700XXX
Buonasera Vi scrivo per chiedere risposta a un problema che si verifica ogni qual volta mi lavo i capelli: una volta asciutti il cuoio capelluto è come se mi "tirasse", quasi come fosse secco. Grattandomi si staccano dal cuoio capelluto dei frammenti di colore bianco (pelle secca??). Se non mi gratto o tocco non avviene questa desquamazione. Questo fenomeno mi avviene il modo particolare in prossimità dell'attaccatura frontale dei capelli, inoltre anche tra le sopracciglia la pelle sembra seccarsi. Il giorno dopo il lavaggio se mi gratto sotto le unghie rimane uno strato di pelle morta nonostante io non abbia i capelli grassi. Vi ringrazio, arrivederci.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

la "Forfora" in realtà è solo un segno cutaneo di talune patologie del cuoio capelluto, spesso molto diverse fra loro (da stati di iperproduzione sebaceo-cheratinica a quadri dermatosici propri: dalla dermatite seborroica alla psoriasi alla sebopsoriasi alla pitiriasi sicca, alla pseudotinea amiantacea, a quadri micotici franchi, a dermatiti allergiche et cetera)

nulla di meglio che produrre la visita dermatologica per chiarire la diagnosi e curare in modo specifico ed in base al quadro.

cari saluti