Utente 489XXX
Buonasera.

Sono un ragazzo gay, e non ho mai avuto rapporti sessuali. So che in altri paesi (Stati uniti, Svizzera, Canada...) il vaccino contro il papillomavirus è consigliato anche ai maschi omosessuali, mentre qui in Italia il ministero non dice nulla in proposito. La mia regione offre il vaccino (tetravalente) gratuitamente solo alle donne.

Dato che la questione mi provoca una certa ansia, più che altro per le possibili complicazioni di tipo tumorale (tumori del cavo orale, dell'ano e del retto), vorrei chiedervi un'opinione in proposito. Mi consigliereste di vaccinarmi? Le possibili complicazioni dell'HPV sono ipotesi realistiche da cui è bene proteggersi oppure situazioni estremamente rare e particolari? So che esiste anche un vaccino 9-valente, ma non trovo traccia di questa possibilità sui siti internet della USL della mia zona.

Chiederei consiglio direttamente al mio medico curante, se non fosse che in passato mi aveva sconsigliato vaccinazioni che si sono rivelate poi necessarie. Per questo mi rivolgo a voi.
[#1] dopo  
Dr. Michele Piccolo
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile utente, la letteratura scientifica specifica che si occupa di trasmissione M&M suggerisce di vaccinarsi per l'HPV come anche per l'epatite A, e l'epatite B, il tutto indipendentemente dal rischio specifico di tumori. Sono vaccini sicuri ed efficaci offerti gratuitamente dalle ASL a fronte di categorie di rischio specifiche come quelle da lei espresse, cordialità