Utente 485XXX

Salve Dottore,le espongo il mio problema
È da quasi un anno che ho dei formicolii intermittenti alla gamba sinistra,dal ginocchio in giù
Ho effettuato due visite dal neurochirurgo che alla visita non ha riscontrato nulla
Mi ha fatto fare una rm lombare che ora le allego
Non alterazioni di segnale patologiche alle articolazioni sacroiliache,accentuazione della lordosi lombare,minima ernia sottolegamentosa mediana a l5-s1 senza impronte epidurale anteriore,altrimenti dischi intersomatici tra d11 e il sacro è regolare per morfologia,volume e caratteristiche di segnale,specificamente non conflitti discorsdicolari in tutto l’ambito esaminato
Modesta artrosi interaposifaria l4-l5 con modesta artrosi,accenno a ovalizazzione dei forami di coniugazione
Regolare l’ampiezza del canale vertebrale,non alterazioni patologiche a cono midollare e radici della cada equina
Non lesioni focali ossee di significato attuale(piccolo angioma non invasivo di riscontro occasionale in s1)ne disallineamenti dei metameri sul piano sagittale
Non reperti patologici ai costituenti anatomici vertebrali
Dando secondo lui la causa all’ansia visto che sono ipocondriaco e in cura Da psicoterapia
E ho effettuato anche un eletteomiografia agli arti inferiori con questo esito
L’esame ad ago ha evidenziato segni di sofferenza moderata di origine radicolare in S1 destro
Non segni di polineuropatia sensitiva in atto
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi pare di vedere qualche contraddizione, nel senso che Lei avverte il disturbo a sinistra mentre l'EMG ha riscontrato una sofferenza radicolare a destra.
Si dovrebbero visionare direttamente le immagini dell'esame e nel contempo valutarla clinicamente, cioè mediante visita diretta.
Il neurochirurgo come si è orientato? Ha visto le immagini della RM?
Che il formicolio possa essere di origine psicosomatica ovviamente non è da escludere.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Grazie della risposta dottore
Si il neurochirurgo ha visto le immagini e mi ha detto di stare tranquillo che secondo lui è dato dall’ansia
Purtroppo dottore sono molto ipocondriaco e ho paura della SM
e lui ha detto che visitandomi due volte(è il neurochirurgo più bravo e conosciuto a detta di tutti nella regione)che non ci sono segni di problemi del SNC
Però non capisco se questo formicolio può essere dato dall’ansia perché lo avverto solo a sinistra?
E sopratutto può essere dato dai problemi alla schiena che ho?
Devo anche dirle che questo formicolio non è invalidante,nel senso che non mi si è mai addormentata la gamba e non ho mai avuto nessun problema di forza
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

problematiche alla schiena teoricamente possono contribuire all'insorgenza del sintomo, consideri pure che la sofferenza radicolare è stata però riscontrata a destra, comunque è possibile.
Poi Lei parla di sintomo intermittente, questo non farebbe pensare la SM. Si fidi di quanto detto dal neurochirurgo.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Si dottore il formicolio diciamo che è presente praticamente tutti i giorni però molte volte nel corso della giornata non c’è
A volte comprare all’improvviso,a volte sparisce spontaneamente
Posso chiederle come si presenta il formicolio nella SM?
Perché questo formicolio che non è invalidante non mi fa stare tranquillo
Poi è solo dal ginocchio al piede,non nella gamba
La ringrazio dottore
[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il formicolio nella SM è continuativo, per più giorni, non è intermittente.

Cordialità
[#6] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Quindi dottore anche se io questo formicolio ce l’ho da diversi mesi,e tutti i giorni,solo il fatto che in alcuni momenti non c’è dovrebbe farmi stare tranquillo?
Mi scusi se disturbo,perché delle volte è presente per tanto tempo durante la giornata
Poi non so se c’entra qualcosa ma non ho dolori oppure invalidante il formicolio,non so se nella SM questo è presente
È possibile che sia dovuto all’ansia anche se è solo nell’Arto inferiore sinistro?
[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

già detto che teoricamente è possibile che il disturbo sia di origine psicosomatica.

Buona giornata
[#8] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Glielo chiedevo dottore perché io ce l’ho tutti i giorni il formicolio,ogni tanto durante la giornata sparisce,ma non c’è giorno che non c’è
[#9] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Mi scusi se insisto dottore,ma la preoccupazione è dovuta oltre all’ipocondria al fatto che questi formicolii ce li ho da luglio dello scorso anno
Dice che può essere di origine psicologica anche se dura da tutto questo tempo?
[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente è possibile, è chiaro che non si possono dare certezze.

Cordiali saluti
[#11] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Ma nella SM il formicolio si presenta in questo modo dottore?
[#12] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Mi scusi dottore lo so che sono insistente ma la paura di avere Sm è tanta
Volevo chiederle ma nella SM è possibile che si manifesti anche solo con questi formicolii continui e che non passano?nel senso basta anche solo questo sintomo per poterla avere o deve esserci anche qualcos’altro?
Grazie mille
[#13] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore mi scusi se la disturbo ancora,ricordo che quando ho fatto l’esame di elettromiografia,dissi al neurologo dei formicolii e non diede peso alla cosa anche perché ero in cura con lexotan dato dal neurochirurgo,dice che se avesse sospettato qualcosa me l’avrebbe detto o mi avrebbe fatto fare altre visite?
[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, avrebbe consigliato di approfondire il problema.
[#15] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore la scrivo per un ulteriore problema
È da un po’ di tempo che sento nella parte destra del labbro come se fosse anestetizzato,ma in realtà non è così,nel senso che se provo a morderlo lo sento perfettamente eccome l’altra parte di labbra
Cosa pensa che possa essere?
[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

considerato che ciò che descrive è solo una sensazione mentre in realtà la sensibilità è conservata non escluderei un fattore psichico all'origine del disturbo.

Cordialmente
[#17] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Si dottore la mia è solo sensazione,io labbro lo sento tutto e bene
La ringrazio
[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon 1º Maggio
[#19] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore per labbro intorpidito bisogna che il labbro mordendolo non dovrei sentirlo giusto?perche questa sensazione continua e in più ogni tanto sento la lingua pizzicare
Dice che può essere una cosa data dall’ansia?
[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' una possibilità, altro a distanza non è possibile dire.
[#21] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Buongiorno dottore le scrivo dopo qualche settimana,al momento sono in cura dallo psichiatra con due farmaci per la mia ansia e ipocondria
Volevo chiederle una cosa,da un paio di giorni la palpebra destra mi si chiude involontariamente e sento come tremare vicino all’occhio,cosa pensa che possa essere?
Grazie
[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si dovrebbe vedere direttamente il sintomo riferito, mentre il senso di tremore può essere una miochimia di origine psichica.
Si faccia vedere dal medico curante.

Cordiali saluti
[#23] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Salve dottore torno a scriverle dopo un po' ho una domanda da porle
Alla testa quasi al centro della nuca ho come un senso di pressione, come se ci fosse un qualcosa che mi schiacciasse, a volte sembra che pulsi
Cosa potrebbe essere?
[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

di solito il senso di pressione alla testa può essere causato da tensione dei muscoli pericranici che sono quei muscoli presenti sulla superficie esterna del cranio.
È chiaro che questa è solo un’ipotesi a distanza.

Cordialmente
[#25] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore quando ho fatto la panoramica dentale hanno visto che soffro di sinusite
Può essere quello?
Perché ho paura di avere aneurisma o tumore al cervello
[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sinusite non causa sintomi in questa zona.
Non pensi malattie importanti, se persiste faccia una visita neurologica.

Cordialità
[#27] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore potrebbe essere una cefalea? Perché ho letto nel foglietto illustrativo delle pastiglie che prendo data dallo psichiatra che è uno degli effetti collaterali
[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe assimilarsi ad una cefalea tensiva.
[#29] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2018
Dottore ma la cefalea tensiva può dare pressione alla testa appena sopra la nuca? Sento come una morsa in quel punto però non ho mal di testa
[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, può essere, non si tratta di una vera cefalea ma può essere assimilata ad una forma tensiva.

Cordiali saluti