Utente 960XXX
Gentile staff,buongiorno.
Avrei un semplice quesito da porvi.
Sono in lista d'attesa per un intervento di circoncisione e frenuloplastica:nel contempo ho una micosi all'inguine (che sto curando con Travocort).
Mi domandavo:se al giorno dell'intervento la micosi non fosse scomparsa,ciò potrebbe precludere l'intervento chirurgico o perlomeno creare qualche impedimento/problema?In parole povere:potrò operarmi lo stesso?

In atteso di vostro cortese riscontro,porgo i miei più cordiali saluti.

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

la cosa migliore è che ponga questo quesito a chi la opererà, infatti la decisione dipende, almeno in parte, dall'entità del problema in atto.
E' possibile che l'intervento possa essere ugualmente eseguito.
[#2] dopo  
Utente 960XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dott. Pescatori,
Innanzitutto la ringrazio del suo cortese intervento.
In realtà,al momento della visita medica,il chirurgo non ha nemmeno notato la presenza del fungo,anche perchè,come le dicevo,lo sto curando ed è in via di guarigione...
Pensavo che,essendo l'intervento circoscritto esclusivamente alla zona del pene,ciò non potesse creare problemi,o perlomeno lo speravo...
A lei è mai capitato di operare un paziente in una condizione simile?
Grazie ancora per il suo tempo.
[#3] dopo  
Utente 960XXX

Iscritto dal 2009
Cortesemente,c'è qualcuno così gentile da darmi una risposta?

Grazie ancora.