Utente 337XXX
Salve a tutti. Nell'agosto 2007 ho subito 1 intervento chirugico al malleolo peronale a causa di 1 incidente in moto. mi sono stati inseriti dei mezzi di sintesi, placca con 6 viti. nel mese di novembre ho iniziato ad avere dei leggeri pruriti, prima in corrispondensa del taglio dove è stato inserito il mezzo di sintesi e poi si è esteso su tutto il corpo. mi sono recato da 1 dermatologo dove mi è stata diagnosticata 1 dermatite acuta. dopo 1 cura di 1 mese con Kestine il prurito è andato a scomparire. nel mese di dicembre ho subito 1 altro intervento chirurgico per rimuovere le 2 viti lunghe che mi impedivano il movimento del malleolo e mi sono state inserite 2 viti + corte. dopo circa 1 mese il prurito è ricomparso. Faccio di nuovo la stessa cura e scompare di nuovo. Nel dicembre 2008 ho subito ancora 1 altro intervento per rimuovere la placca + le viti. 1 vite però se spezzata all'interno della tibia e 1 parte di questa non è stata rimossa. Adesso da + di 1 mese ho di nuovo questo maledetto prurito su tutto il corpo. Secondo voi da cosa dipende questo fastidioso prurito??? Il prurito si accentua durante la notte. Spesso nn riesco a controllarmi e mi gratto fino a far uscire il sangue. Ho fatto altre visite dermatologiche ,ma tutti mi dicono dermatite. Io prima dell'intervento chirurgico non avevo mai sofferto di nessun tipo di prurito.Tutti e 3 gli interventi sono stati eseguiti con anestesia spinale. Grazie a tutti x la risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' molto difficile dare una risposta sicura perchè ci sono spesso diversi fattori che concorrono nell'evocare questi sintomi. Molto spesso sono disturbi aspecifici e non legati ai metalli inseriti, generalmente di acciaio o titanio. Bisognerebbe sapere il materiale usato e se Lei ha mai avuto in passato problemi da contatto con Metalli come per esempio nichel.
Eventualmente potrebbe fare un Patch-test per verificare una dermatite da contatto.
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille x la risposta. Io cmq in passato non ho mai sofferto di nessuna forma allergica. Il materiale utilizzato è titanio. cmq adesso io ho fatto rimuovere i mezzi di sintesi tranne 1 mazza vite che si era spezzata dopo pochi mesi dall'intervento e che nn è stato possibile rimuovere.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sono contento della soluzione. Credo che non abbia problemi perchè il titanio è un materiale molto sicuro.
e' comunque sempre possibile diventare allergici, a qualsiasi età e con quasi tutte le sostanze che ci circondano o che introduciamo nel nostro organismo.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2007
Grazie ancora di tutto. Cmq al + presto farò il Patch-test che mi ha consigliato lei.