Utente 406XXX
Gentili medici,
mia madre, a giugno farà 77 anni, ieri ha ripetuto, tra gli altri, gli esami per la Clearance della Creatinina. Riporto sotto l'esito.

Sangue
Creatinina = 0.83 (val. di rif. 0.50 - 1.00)

Urina
Creatinina Clearance = 62 mL/min (val. di rif. > 50)
Creatinina (h24) = 0.3 g/L (val. di rif. 0.4 - 1.3)
Diuresi = 2520 ml

La cosa che mi preoccupa è che a febbraio la Creatinina Clearance era a 70 mL/min (Creatinina h24 sempre a 0.3) e la Creatinina nel sangue a 0.72. Cosa è successo nel frattempo? Perché i reni stanno funzionando male? Aveva fatto a febbraio una ecografia all'addome completo e i reni non avevano nulla, neppure i calcoli.

L'unico nuovo farmaco che da marzo assume è Slowmet 500, 1cpr la sera. Le hanno prescritto la metformina in quanto la Curva da carico Glucidico a febbraio evidenziava il glucosio a 170 dopo due ore. Ora dovrebbe ripeterla comunque.

Altre patologie: ipertensione, colesterolo alto, uricemia alta, esofagite. Assume antipertensivi, statine, allopurinolo e protettori per la mucosa gastrica. Inoltre ha una steatosi epatica. Le stanno facendo fare una dieta per perdere del peso. Ha già perso circa 6/7 kg. Le è stata diagnosticata infatti la sindrome metabolica.
Per una pregressa trombosi retinica è in terapia con la Cardioaspirina.

Ad ottobre inoltre abbiamo riscontrato nelle analisi il paratormone alto. Il PTH ad ottobre era 112, a dicembre 119 ed oggi a 97,4 quindi un pochino è sceso. Il calcio nel sangue è ad oggi 9.9 mg/dL e il fosforo a 3.5 mg/dL.
Da ottobre assume la vit. D in quanto era a 22 mcg/l (val. di rif. 21 - 100). Ora è a 72.8.
L'ecografia alle paratiroidi a gennaio ha rilevato: "Non presenza di paratiroidi iperplastiche". Ha anche dei noduli alla tiroide, non vascolarizzati, da tenere sotto controllo ogni 6 mesi. TSH, FT3, FT4 nella norma.

Potrei avere una valutazione dello stato di salute di mia madre e quello che dobbiamo approfondire, per quanto possibile considerando che si risponde da una postazione.
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
20% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Per grandi linee e non conoscendo la mamma non rilevo particolari alterazioni. Certo il suo medico ne saprà di più. Comunque, se non effettuata,é utile un etg renale e se serve anche una scintigrafia sequenziale
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per avermi risposto.
Mi perdoni l'ignoranza ma non capisco cosa vuol dire "etg renale", presumo ecografia renale. Se sì, l'ha già fatta con l'ecografia addome completo a febbraio scorso ed era tutto ok.
La scintigrafia sequenziale sempre ai reni intende? Che problemi ci potrebbero essere ai reni secondo lei? Capisco che è difficile fare diagnosi da una postazione ma a grandi linee si potrebbe ipotizzare qualcosa?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
20% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
La scintigrafia renale sequenziale è in grado di identificare se i due reni hanno lo stesso grado di funzionalità o se uno è deficente rispetto all'altro
[#4] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Va bene. Grazie mille.
Solo un'ultima domanda se posso disturbarla ancora.
Mia mamma è insulino resistente e assume la metformina, 500 mg 1 volta al giorno. Ha ripetuto la curva glico insulinemica e la glicemia dopo due ore è 196 mg/dL mentre a digiuno è 93 mg/dL.
Mi preoccupa l'assunzione di metformina con una clearance della creatinita di 62 mL/min. Secondo lei ci sono controindicazioni/rischi? Può continuare ad assumere il farmaco tranquillamente?
Grazie ancora per la sua disponibilità.
[#5] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
20% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Considerando che è ipertesa credo che assuma o un Ace inibitore o un Sartano. Attenzione ad evitare le ipotensioni e la disidratazione
[#6] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Infatti! Assume Blopresid, Zanedip e Congescor ma adesso le hanno sospeso Zanedip e per una settimana anche Congescor (betabloccante) visto che ha da un po' la pressione bassa e anche le pulsazioni molto basse.
Grazie dottore!
[#7] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
20% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Nel Blopresid è contenuto un diuretico. Se la pressione è ancora bassa potrebbe passare ad un dosaggio più basso senza diuretico se non presenti segni di scompenso cardiaco. Ricordi il suo MMG, intensità, è il condottiero della tarapia. Saluti