Utente 606XXX
Gentili dottori,

il mio ragazzo ha 32 anni ed ha un problema di varicocele al testicolo sinistro. Tra circa 2 settimane dovrà effettuare uno spermiogramma di controllo, come fa tutti gli anni. Quelli fatti in precedenza sono sempre andati bene, mai avuto nessun problema (ma il mio ragazzo mi ha detto che a lungo andare il varicocele può causare infertilità e quindi lo tiene sotto controllo). Il dottore che lo ha visitato ha detto che in caso di qualche problema si interviene chirurgicamente. Noi siamo insieme da soltanto 1 anno ed è presto per pensare a dei bambini. Ma ieri sera ne abbiamo parlato un pò....Se dovessero operarlo per risolvere il varicocele, la fertilità diminuisce? Chiedo scusa per i pochi dettagli, ma sono un pò ansiosa e preoccupata...

Cordiali saluti...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,se l'andrlogo di riferimento,in base ai risultati dello spermiogramma,della visita e...dell'esperienza clinica,riterra' opportuno ricorrere alla correzione chirurgica del varicocele,avra' degli ottimi motivi per procedere.La frequenza del varicocele nel maschio,e' paragonabile a quella delle emorroidi (anch'esse vene) ,e non mi sembra che tutti i portatori di emorroidi si operino.Segua i consigli dello specialista con fiducia e,se ritiene,ci aggiorni dopo il prossimo controllo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 606XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo Dott Izzo,

la ringrazio per la sua veloce risposta...un ulteriore domanda: se eventualmente si dovesse intervenire chirurgicamente, la fertilità ne risente?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...puo' solo migliorare,o,perlomeno,rimanere invariata.Cordialita'.