Utente 903XXX
Salve, da tempo ho accusato dei fastidi di disquilibrio e sbandamenti.. il mio dottore di famiglia mi ha prescritto un esame vestibolare. L'esito di questo esame è: Iperreflessia vestibolare bilatreale: IFC Dx: 2,1 IFC Sn:2,6. Il dottore dell'ospedale mi ha prescritto: Flugeral mite 1 compressa a sera per 20 giorni, riposo di 10 giorni, e poi ancora 1 compresse per 30 giorni. In farmacia mi hanno dato " Flugeral 5 mg", leggendo il foglietto illustrativo nelle indicazioni terepauetiche c'è scritto: Trattamento profilattico della emicrania con frequenti e gravi attacchi limitatamente ai pazienti che non hanno risposto ad altre terapie o nei quali tali terapie siano state causa di gravi effetti collaterali.
Sta cosa mi ha insospettito e sono andato in internet per fare una ricerca più approfondita e ho cercato Flugeral mite e sono uscite con le seguenti indicazioni terapeutiche: Turbe dell'equilibrio di origine centrale o periferica. Mi sembrano molto più "coerenti" con i problemi che ho.. VAdo quindi in farmacia e la farmcista mi dice che Flugeral mite NON ESISTE.. e che devo prendere FLUGERAL da 5mg.. Domani vado dal mio medico di fiducia per saperne di più. Intanto vorrei sapere che cos'è L'iperreflessia vestibolare bilaterale? e ancora una cosa.. all'esame di il tecnico, il dottore è arrivato dopo, mi ha fatto stendere sul lettino con occhi chiusi e con il becco di una pistola mi ha spruzzato acqua nell'orecchio prima destro e poi sinistro.. Ho avuto un forte giramenti di testa... come se stessi cadendo dal lettino, più forte all'orecchio sinistro.. vorrei sapere.. questi giramenti di testa che ho avuto a cosa sono stati dovuti al problema che ho, oppure è un fenomeno che avviene sempre a prescindere??... Mi sà dire anche qualcosa sul farmaco,esistono le FLUGERAL MITE, portano effetti indesiderati??.. Grazie mille per la risposta che attendo, e nell'attesa porgo cordiali saluti..


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile utente, la normale risposta allo stimolo termico (acqua calda o fredda) è proprio la vertigine. Il flugeral mite non è altro che il flugeral da 5 mg.
La iper-reflettività vestibolare è caratterizzata da una eccessiva risposta allo stimolo, in questo caso, termico.
I motivi possono essere molteplici.
Si affidi al collega e ci tenga informati sulla evoluzione dei suoi disturbi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la risposta.. ma come si spiega lei che nel Flugeral normale ci sono indicazioni terapeutiche diverse dal Flugeral mite,( ho cercato su internet). Come ritiene questo farmaco???
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Francamente non so darle una spiegazione. Il farmaco è molto utilizzato e particolarmente efficace nel trattamento della vertigine emicranica.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Salve Prof. La ringrazio per l'ulteriore risposta che mi ha dato. Volevo chiederle un'altra cosa, stavolta per quanto riguardo la modalità dell'esame che ho sostenuto che mi ha fatto riflettere un pochino.. Quando sono andato all'asl, il dottore è arrivato in ritardo, quindi l'esame l'ho sostenuto con il tecnico; dopo avermi fatto stendere sul lettino con occhi chiusi, e dopo avermi spruzzato acqua nell'orecchio destro, mi dice di aprire gli occhi... e mi guarda l'occhio destro senza nessun macchinaio.. cioè lei mi guardava l'occhio.... la stessa cosa èa avvenuta con l'orecchio e quindi l'occhio sinistro... Poi è arrivato il dotto e mi ha prescritto il farmaco.... Io sapevo che l'esame vestibolare oggi si tiene mediante meacchinari, non lo so, l'ho trovato un pochino "casereccio".... mi sa dire qualche cosa in più?? Inoltre la diagnosi che il dottre ha scritto è: Iperreflessia vestibolare bilaterale.... Mah.. non ho ancora preso il faramco comunque.. Aspetto una sua risposta e nell'attesa porgo cordiali saluti...
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
l'esame vestibolare richiede che il paziente indossi almeno dei particolari occhiali, e questo per escludere l'effetto della fissazione visiva sui reperti spontanei e provocati.
Francamente, l'esame eseguito senza occhiali mi lascia un minimo di perplessità.
Altro purtroppo non posso aggiungere.
Un caro saluto
[#6] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Appunto prof, la cosa mi ha lasciato perplesso anche a me.. MI sembrava una pagliacciata.. Cosa mi consiglia?? Io sono della provincia di salerno.. mi sa indicare strutture più adatte???
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
L'ospedale San Leonardo di Salerno ha un buon centro di vestibologia.
[#8] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Probabilmente le farò cadere un "mito"... Ma l'esame l'ho fatto proprio lì.... A sto punto non so più che fare......
[#9] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Carissimo dottore non so come interpretare il suo "silenzio"... cosa mi consiglia di fare??? Attendo una sua risposta... distinti saluti
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Leconsiglio di ripetere l'esame presso un'altra struttura. Potrebbe farlo all'ospedale Umberto I di Nocera.
[#11] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta. Ma non posso farla presso una struttura privata?? Esistono??
[#12] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottore... Come vede a distanza di tempo ( qualche settimana), torno a riscriverla... La situazione non è cambiata... Anzi.. la mattina avverto alle orecchie un leggero ma fastidioso ronzio con fischio.... Appena sento suoni forti mi viene quasi istintivamente di tapparmi le orecchie, perchè sento fastidio... L'esame vestibolare non l'ho ancora fatto... A Nocera come lei mi ha consigliato non posso farlo perchè non rientra nel distretto della mia Asl... Esistono strutture private dove posso fare questo esame?? La ringrazio per la risposta... Spero che lei mi possa aiutare..
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Lei può fare l'esame in qualsiasi distretto in Italia. Le strutture private esistono ma non vedo perché Lei non possa farlo presso una struttura pubblica.