corpo  
 
Utente 496XXX
Buongiorno vi scrivo perché la mia condizione mi provoca spesso disagio e imbarazzo è ancora non ne ho capito la causa.
Spesso e volentieri soffro di iperidrosi in tutto il corpo, solitamente avviene in seguito ad alcune azioni o a volte senza una motivazione precisa...
A volte basta un leggerissimo sforzo per scatenare una copiosa sudorazione da parte di tutto il mio corpo; premetto che sono una persona allenata, abituata anche a sforzi prolungati, vado in palestra un giorno sì e uno no, ho un corpo atletico, per ciò per faticare devo eseguire sforzi abbastanza ampi per il mio allenamento, ma il sudore si presenta comunque, anche per un esercizio leggero e abituale.
Questo stato di verifica anche quando mi trovo in ansia per varie ragioni, sono una persona particolarmente ansiosa, ma non credo comunque che la sudorazione sia sempre ricollegabile a questo...
Molte volte anche la mancanza d’aria esterna diretta, ad esempio in uno spazio chiuso, come una palestra, se non areata adeguatamente subito mi provoca questa eccessiva sudorazione, ancor prima di iniziare ad allenarmi! E a guardarmi intorno noto di essere quasi sempre l’unica in quello stato...
Naturalmente tutto questo mi provoca sconforto e imbarazzo, oltre a fastidio per non poter svolgere il mio allenamento in tranquillità. Probabilmente l’ansia derivante da questo imbarazzo scatena un circolo vizioso senza fine... non so proprio cosa fare a riguardo.
Durante il giorno bevo molto, ma non credo di superare mai 2l giornalieri; il mio sudore fortunatamente non puzza, ma inizia a scendere a gocce, bagnando TUTTO il corpo.
Potrebbe essere legato all’alimentazione? A qualche disturbo che non so di avere? Grazie per il vostro aiuto!
[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buongiorno. La sudorazione è un sistema che usa il nostro corpo per disperdere calore.
Lei beve molto e questa è una buona cosa. È allenato e anche questa è una buona cosa. Capisco indubbiamente il suo stato d’animo ma non trovo nulla di patologico in ciò che lei scrive. Imbarazzante forse ma può stare tranquillo che tutto ciò non ha legami con malattie o stati alimentari particolari. L’ansia semplicemente innesca il processo ma vedrà che con un buon controllo di questa riuscirà anche a badare meno a ciò che capita intorno a Lei.
Buona giornata