ernia  
 
Utente 358XXX
Buongiorno,
da alcuni anni soffro di diverticolosi del sigma, probabilmente causata dalla stipsi.
Nel 2013 ho avuto un episodio di diverticolite curato con successo con Ciproxin.
Al momento eseguo cicli mensili di Normix, mentre per la stipsi mi aiuto con Onligol, che mi permette di evacuare abbastanza regolarmente.
Con questa cura non ho più avuto episodi acuti.

Da circa un anno mi è stata anche riscontrata un'ernia inguinale sx (quindi dal lato del sigma) che, in seguito a visita chirurgica, risulterebbe da operare (anche se al momento è poco più di una punta d'ernia).

Vorrei sapere se l'intervento di ernia inguinale sx potrebbe comportare dei maggiori rischi/complicazioni vista la presenza di diverticolosi del sigma.

Grazie
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No.Prego.