Utente 497XXX
Salve dottori. La mia storia comincia nel 2016 quando, dopo fastidio alla gola, otorino mi riscontrò edema retro laringeo da GERD. Curare ai cambi di stagione con Refluxan. Sinceramente dopo di allora non ci ho più pensato. Ma da due mesi a questa parte, a partire da aprile, ho avvertito pesantezza di stomaco ed eruttazioni frequenti dopo aver mangiato, anche bere un bicchiere di acqua. Pressione alla bocca stomaco e gola in tempi diversi della giornata alternati a doloretti di stomaco. Alcune volte doloretti retro sternali. A letto sto bene. Ho fatto gastroscopia e i risultati sono: Esofago: regolare per morfologia e calibro. Leggo un 38 A.D. ma altro non capisco. Minuta zona di flogosi alla giuntura.
Cardias: continente
Stomaco: normale distensione delle camere gastriche. Pleura(?) normo rappresentata. Lago mucoso tinto di bile.
Spiccata antrite
Piloro: regolare, superabile
Primo Duodeno mucosa lieve iperemia, normale il secondo
Il gastroenterologo mi ha detto nulla di importante, dobbiamo spegnere antrite. Cura con Omeprazolo 20 mg al mattino, Marian dopo i pasti, Sucralfin mattina e sera e Motilium 30 min prima pasti.
A distanza di un mese sento ancora pressione bocca stomaco e sensazione di spilli che pungono. Qualche volta doloretti sfumati allo stomaco e dietro sterno. La mattina mi metto in ansia e dico, mio Dio come andrà oggi? Insomma sono sconfortato. Cosa ne pensate della cura? Le punture di spillo alla bocca stomaco e la pressione sono dovute alla flogosi giuntura? In attesa, distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La terapia va bene, ma per il resto credo ci sia tanta ansia ad amplificare i disturbi. Non è così ?


Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2018
Grazie dottore. Si in effetti sono molto ansioso ma i sintomi li sento! Ho dimenticato di dirle che non mai avvertito acidità in bocca. Possibile? Oggi sono andato dal mio medico di famiglia e mi ha consigliato un eco addome x eventuali calcoli cistifellea. Ma non dovrei crepare di dolori al fianco dx? Io ho solo fastidio bocca stomaco, doloretti centrali e doloretti sotto scapola. Che dice? La ringrazio in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok per l'ecografia e continuerei con la terapia...
[#4] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2018
Questa sera ho chiamato il Dott che mi ha praticato gastroscopia e mi ha detto che ne rifaremo a breve un altra per capire come va. Ma mi rassicuri, secondo lei possono essere sintomi da calcoli alla cistifellea con i sintomi che ho? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attendiamo il risultato dell'ecografia.
[#6] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2018
Grazie, gentilissimo. Le farò sapere
[#7] dopo  
Utente 497XXX

Iscritto dal 2018
Dr Cosentino ho effettuato eco. Fegato di forma regolare esente da lesioni focali. Coliciste distesa, pareti regolari, alitasica. Normale calibro della via biliare principale. Pancreas indenne da tumefazioni con Wirsung nei limiti. Milza regolare. Normale le ombre renali. Aorta regolare. Ecografista ha detto che ha visto molta aria nel duodeno che spinge verso coliciste ma del tutto funzionale. Quale suo parere? Attenzione è da spostare all’antrite? Eppure la cura va avanti da settimane........Grazie anticipatamente per la risposta.