psa  
 
Utente 106XXX
Buongiorno Dottori. Ho 60 anni, sposato da 31 con due figlie. Come si evidenzia dalla mia"storia clinica"
ho sempre avuto difficoltà ad avere erezioni costanti e stabili imputabili talvolta a motivi psicosomatici altre volte a problemi fisici e da un paio di anni devo fare uso di farmaci (tadalafil, sildenafil su consiglio urologo). Recentemente ho eseguito esami di laboratorio che fra l'altro risultano regolari a parte il valore di S-PSA totale di 0.31 ng/mL che evidentemente è di molto inferiore al valore di riferimento
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Problemi zero.
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio il Dr.Cavallini per la seppur sintetica risposta. Purtroppo il testo della mia domanda non è completo... La mia richiesta di consulto era questa: c'è una relazione tra difficoltà/impotenza e questi valori così bassi di S-PSA tot. di 0.31 ng/mL ?
Esami eseguiti 10 anni fa davano il PSA addirittura a 0.05 con S-testosterone a 4.03 ng/mL, S-FSH Ormone Foll.Stimolante 2.6 mU/mL, S-LH Ormone Luteinizzante 1.5 mU/mL.
Saluti. Grazie.