Utente 850XXX
Salve volevo parlarvi del mio problema.
E da una settimana che soffro di forti dolori al braccio sinistro con formicolio al pollice e dito indice non riesco a tenere oggetti con la mano sinistra come se non avessi forza.
Se tento di tirare il collo mi parte una fitta al braccio sinistro.
Il giorno 09/01/09 sono stato al pronto soccorso dal forte dolore che avevo al braccio mi hanno fatto un ignezione di voltaren + muscolin e alla prima visita mi hanno riscontrato: sensorio integro non deficit neurologico cervicobrachialgia sx.
Consiglio rx rachide cervicale e visita fisiatra.
Il mio medico curante in attesa della radiografia mi ha prescritto i seguenti farmaci:diclofenac-ratiopharm 75mg/3 + tioside 4mg/2 entrambi iniettabili.
Ho avuto dei leggeri miglioramenti ma ancora il dolore persiste.
Ho sempre sofferto di cervicale ma non così forte.
Nel 2001 avevo già fatto una radiografia che riportava:
Iniziali segni di spondiloartrosi somatica.
Spazi intersomatici conservati.
Spero di essermi spiegato bene.
Aspetto una vostra risposta.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Rufo
40% attività
16% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Gentile utente la terapia che stai effettuando va bene, gli esami diagnostici che stai effettuando sono di routine, risulta appunto che nel 2001 vi erano segni di spondiloartrosi della colonna, pertano risulterà utile confrontare la precedente e l'ultima radiografia e fare il punto della situazione.


Nota : consulto fornito su richiesta dell'utente si ricorda inoltre che la visita medica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli forniti vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento
[#2] dopo  
Utente 850XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la cortese attenzione che mi ha dedicato.
Ho effettuato la radiografia e riporta il seguente esito:
Non evidenti lesioni ossee in atto.
Rettilneizzazione della fisiologica lordosi.
Spondiloartrosi e artrosi interpofisaria con discopatia c3-c4.

Il mio medico curante mi ha prescritto altre iniezioni.
Benexol b12 5000.
Nonostante un buon miglioramento persiste ancora un pò di dolore al braccio sinistro anche quando tossisco.

Aspetto altre notizie.

Di nuovo grazie.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Rufo
40% attività
16% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Gentile utente dall'ultima radiografia risulta un quadro di artrosi cervicale e più accentuata nelle vertebre c3 e c4 con una discopatia che protrebbe far pensare un ernia discale. Risulta pertanto opportuno che il suo medico le prescriva una Risomanza Magnetica Nucleare del rachide cervicale per evidenziare l'entità della discopatia in c3-c4. Va bene anche con la terapia con benexol b12 5000. Attendo risposta della RMN del Rachide Cervicale.
Cordiali saluti

Nota : consulto fornito su richiesta dell'utente si ricorda inoltre che la visita medica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli forniti vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento