Utente 971XXX
salve cari dottori, vi contatto per u problema di infestazione da piattole che ho scoperto questa mattina . ho accuratamente applicato la prassi per la disinfestazione depilandomi e rasandomi interamente per poi applicare aftir gel e lavando lenzuola, intimo e l'intero armadio, compresi gli indumeni, con amuchina......
ho gia avuto una cosa simile un anno fa ma allora immaginavo le cause del contagio. questa volta non capisco come è potuto accadere visto che non ho rapporti sessuale due mesi circa...nè effusioni...e per lo più gli unici posti frequentati sono casa e lavoro....non uso nè indumenti nè bianheria nè possibili asciugamani che non siano miei e che non siano appena lavati....bagni pubblici neanche a parlarne.......l'unica cosa che mi viene in mente è l'aver riutilizzato,una decina di giorni fa, la valigia che un anno fa sicuramente ha ospitato indumenti infestati da quei brutti animalacci.....
domanda: è possibile che sti brutti esserini o le loro uova siano rimasti nella valigia per un anno intero sensa spegnere la loro inutile vita? oppure ....è possibile che essi e la prole vivano in controsoffittature?
in attesa di una vostra esauriente risposta pongo a tutti i miei più cordiali saluti......

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Una semplice domanda: chi ha fatto la diagnosi ? Un dermatologo ? se non è così è immediatamente a Lui che deve riferirsi, astenendosi da terapie e pratiche fai-da-te.

Sappia che lo Pthirus pubis e il Pediculus vestimenti non vivono a lungo senza l'essere umani, quindi la pratica di contagio che ipotizza è destituita di fondamento.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 971XXX

Iscritto dal 2009
la rngrazio per aver preso in esame il mio caso, le dico che la diagnosi è stata fatta da me stesso inquanto, avendo avuto gia un esperienza in merito, sono andato alla ricerca di questi animaletti nelle zone del pube trovandone uno....poi subito ho applicato aftir e nel risciacquo ne ho trovati degli altri.....inoltre dopo un paio d ore dall applicazione ne ho trovati degli altri nello slip indossato......sto impazzendo perchè non mi spieg come......

le porgo un caro saluto...
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
anche nel caso il suo sospetto di pediculosi sia fondato, cosa che è opportuno verificare in sede di visita specialistica dermatologica, sappia che tale infestazione si può trasmettere anche con uno stretto contatto corporeo, non necessariamente sessuale, poichè il parassita si mantiene vivo solo a temperatura corporea, ma per questo non può eslcudersi che possa essere avvenuto anche stando seduto ad esempio in treno sedendo accanto a qualcuno affetto oppure poco dopo, al suo posto.
Visita specialistica.
Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
produca la visita dermatologica allora, per la sua salute e sicurezza, nonchè per una terapia adeguata.

cari saluti