Utente 360XXX
Salve, vi scrivo per una cosa che in questi giorni mi sta abbastanza mettendo ansia.
Da circa 5/6 gg, ho scoperto di avere a livello del palato duro, verso dx, a qualche mm dai denti, un piccolo rigonfiamento. Premetto che avrà massimo 1.5mm di diametro e sembra più in rilievo nel mezzo, guardandomi con una luce ho visto che nel centro presenta anche un piccolo puntino rosso.
I primi giorni ho scoperto di averlo in quanto mi faceva male durante la masticazione e ogni volta che lo colpivo con la lingua sentivo una specie di bruciore, simile alla sensazione che si ha con le afte.
Solo che il dolore è sparito e il rigonfiamento resta lì. Forse lo sento appena appena più piatto, ma non ne sono nemmeno sicura.
Non fumo.
Volevo chiedere, il fatto che il dolore sia passato indica un miglioramento e quindi anche la pallina passerà dandole tempo, oppure puó essere qualcosa di più grave che necessita di una visita? Leggendo in intertet (so che è la cosa più sbagliata del mondo, ma ahimè) mi sono abbastanza preoccupata
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Le ipotesi diagnistiche possono esser talmente tante che sarebbe pressoche' impossibile se non addirittura fuorviante elencarle tutte.
Tenga presente che in patologia la regola generale vuole che nel momento in cui si scoore una presunta lesione la si monitora x un paio di settimane dopodiche' se questa non e' scomparsa si procede con i dovuti approfondimenti diagnostici.
5/6 giorni son davvero pochi per allarmarsi o trarre conclusioni affrettate.
Stia serena e si rechi da un dentista che sapra'consigliarla al meglio.

Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Mi consiglia dinque di aspettare un’altra settimana prima di chiamare il mio dentista?
In ogni caso, per quanto ritengo io stessa impossibile una diagnosi online, vorrei solo sapere se posso stare almeno tranquilla, anche nel caso in cui non andasse via da sola