Utente 502XXX
Buongiorno.
Cercherò di essere il più conciso possibile.
8.06.18 orchiectomia (AFP 135 - BHCG 140- LDH 180) Tac non mostra segni di malattia avanzata ne linfonodale ne viscerale.
valori dei marcatori tumorali rientrati nella norma dopo tempo di dimezzamento e normalizzati come da protocollo.

18.06.18 : istologico mosaico di tre componenti tumorali di qui la maggior parte è un teratoma. Proposta linfoadenectomia a causa dell'invasione vascolare e linfatica e teratoma non chemiosensibile.

Domanda: l'intervento sarà programmato i primi di agosto; 7-8 settimane dopo l'orchietcomia il tempo trascorso può influire negativamente sull'esito pronostico o siamo ancora in un range di limite accettabile?
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Buono
16% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2018
Caro utente, è nei tempi giusti per effettuare la chirurgia. Immagino si tratti di una linfoadenectomia retroperitoneale.
Ci aggiorni sull' esito dell'intervento.
Cari saluti