Utente 932XXX
Gent. Dottore, ho appena scoperto 1 stenosi all'origine del tripode celiaco, congenita, da 1 ecografia, confermata da tac e da angiografia.
Le chiedo cortesemente: è davvero controindicato lo stent nella mia patologia?
Quali sono i rischi dell'intervento chirurgico?E' 1 intervento che fanno tranquillamente in qsiasi ospedale?Grazie, spero in 1 sollecita risposta, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

L'eventuale angioplastica con posizionamento di stent sul tripode celiaco è una manovra non di pertinenza del cardiologoc emodinamista (che si occupa principalmente di coronarie e di correzione di difetti a carico del cuore).
Il io consiglio è quello di rivolgere il suo consulto alla brnca specialistica di radiologia interventistica.

A disposizione per ulteriori chiarimenti