Utente 973XXX
Salve, dopo frequenti rapporti sessuali mi sono ritrovato dei tagli sulla pelle del pene (sotto al glande), ormai si sono cicatrizzati ma la pelle rimane un po tirata stringendo..
Cosa devo fare? il medico di famiglia mi ha consigliato di mettere del betadine in gel in caso non passa andare da un andrologo o dermatologo, aspetto consigli, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,segua i saggi consigli del medico di famiglia e prenoti celermente una visita specialistica al fine di evitare un deterioramento del quadro clinico.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Secondo Lei cosa potrebbe essere? devo preoccuparmi? non mi sono mai capitate cose simili sono rimasto un po shokkato leggendo altri post..
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non deve sentirsi preoccupato da storie precedenti.
Può capitare che in seguito a irritazioni mucose o cutanee del prepuzio possa instaurasi una condizione di scarsa distensibilità della cute tanto da configurare una situazione di fimosi.
Uno specialista andrologo potrà valutare la cosa ed eventualmente consigliarle come e dove risolvere il suo problema.
Nell'ipotesi di un restringimento fimotico la soluzione chirurgica è semplice, indolore, ambulatoriale....
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, io abito a roma, zona Tor Bella Monaca in caso potrei venire da voi visto che esercitate qui?