Utente 599XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni, trapiantato di cuore nel 2002 presso il bambin gesù, volevo un informazione, siccome soffro di acne sia da prima del trapianda che da poco dopo (x via dei farmaci antirigetto) e da allora prendo antibiotici, (prima il bacacil, ora da circa 4 anni tetralysal x 4 mesi all'anno (non continui), il problema è un altro che ora ho fatto 2 cilci uno di un mese è mezzo a cavallo sett-ott, ed uno tutt'ora dic-gen, ma ora da una settimana ho 2-3 vesciche bianche all'interno della bocca che mi bruciano ma sopratutto mi fanno molto male! una è all'interno della guancia sinistra, l'altra è vicino le gengive superiosi, sempre sx (è questa fa molto male tanto pa prendere tutta la mascella e limitarmianche nel mangiare), e l'altra microscopica in fondo alla gola..aiutatemi! cosa sono? cosa devo fare?? possibile che debba soffrire sempre nella vita?
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente innanzitutto è importante inquadrare la natura delle vescichette presenti alla mucosa orale che attualmente l'affliggono che possono sottendere un'eziologia virale,batterica o autoimmunitaria,attraverso visita Dermatologica.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
in effetti l'assunzione dei farmaci a cui è costretto,purtroppo, possono portare a vari problemi, tra cui certamente anche le micosi (mughetto induce la candidosi orale, e la candida è un fungo).
e' quindi importante rivolgersi al dermatologo, perchè venga instaurata una cura adeguata, dopo avere ovviamente stabilito con precisione la diagnosi.
Cordialità
[#3] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
inzitutto vi ringrazio x le risposte, venerdi ho prenotato una visita presso il mio dermatologo di fiducia, nel fratempo cosa posso fare? perchè fa molto male! il mio cardiologo comunque mi ha detto che dalle ultime analisi virali (12/1) non è rieultato nulla, quindi voi mi consigliate di rivolgermi ad un dermatologo o ad un altro medico ) otorino ecc..? in piu volevo sapere se secondo voi devo quindi sospendere il tetralysal!?
P.s. puo essere utile la vitamina b? grazie
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
A tutte le sue domande si può rispondere solo dopo aver ottenuto la diagnosi che va fatta in ambito Dermatologico
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Mi dica almeno questo dottore x favore, cioè, è opportuno senz'altro sospendere il tetralysal o si puo continuare perchè non è legabile a lui la cosa? perchè siccome ho la visita dal mio dermatologo di fiducia venerdi, non vorrei fino a venerdi peggiorare le cose, x favore! grazie
[#6] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Direi che da qui a Venerdì può sospendere l'antibiotico in oggetto a scanso di equivoci.
Cari saluti
[#7] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio di cuore da domani stop tetra!
[#8] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
dottore, volevo sapere, x questa micosi o afte, va osservata un tipo di dieta nel mangiare?
[#9] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Evitare cibi piccanti,alcolici e caffè in primis
Cari saluti
[#10] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottore, come volevasi domostrare, ho sospeso il tetralysal da una settimana ed i problemi di candida (dopo avermi fatto visitare dal mio derma) sono andati via, ora mi pongo il problema serio..siccome io faccio uso durante l'anno x circa 3-4 mesi di questo antibiotico ed il derma mi ha detto che puo ricapitare, come posso fare per far si che non risucceda? cosa posso assumere (x es. a livello di stomaco prendo i fermenti!) grazie
[#11] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Potrebbeo bastare i fermenti lattici magari iniziandoli almeno 1 mese prima della cura antibiotica, ogni altra diversa prescrizione va fatta in ambito di visita reale dal Dermatologo che la sta seguendo.
Cari saluti
[#12] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
k dotore, senta ed ora considerando che manco a dirlo dopo una settimana ovviamente ho nuovamente il viso molto arrossato, lei quando mi consiglia di riprendere il tetra? tra quanti mesi?
[#13] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Forse mi sono espresso male.Va fatta visita Dermatologica per ottenere risposta alle sue domande
Me ne scuso
[#14] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottori gentilissimi, come potete leggere su a distanza di un mese (ma in questo caso non sto prendendo tetralysal) mi è tornata la candida, che allora feci vedere la mio derma è mi fece curare con mycostatn ed un altro spry ora sto usando gli stessi prodotti ma non va via, ma come mai mi è tornata anche senza antibiotico?? dottori però vorre un aiuto perchè sono anche raffreddato ed oggi ho 37.2 di febbre uindi nel caso devo prendere un antibiotico come devo fare con questa candida? si puo prendere?' aiutatemi grazie!!
[#15] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Le condizioni di base che risultano dalla stringata anamnesi che ci ha presentato inizialmente(trapiantato di cuore e farmaci antirigetto, più cicli di antibioticoterapia durante l'anno solare)possono favorire l'insorgenza di candidosi(lievito saprofita)
Allo stato attuale bisogna far valutare anche dal suo medico di base la sintomatologia in corso che sembra ricondursi ad episodio virale parainfluenzale e pertanto in tal caso, se confermato, non sarebbero indicati gli antibiotici.
Cari saluti
[#16] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Dottore perdoni la mia ignoranza ma non capisco molto le parole tecniche, cosa significa "episodio virale parainfluenzale"?? non credo sia influenza perchè ho fatto il vaccino, però se nel caso mi viene la febbre lei dice che non posso prendere gli antibiotici?!
[#17] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Cosa c'entra l'influenza?Parainfluenzale non riguarda l'influenza, sono virus che si possono manifestare durante il periodo invernale e non necessitano di antibiotici poichè nulla hanno a che vedere con questi, essendo la terapia per i batteri,si faccia vedere dal suo curante!
Cari saluti