Utente 646XXX
Salve,torno a chiedere un consulto a Voi,che mi siete stati sempre di aiuto,e per questo vi ringrazio anticipatamente.Allora il problema e' questo,la mia ragazza si e'operata alle tonsille mercoledi 14 c.m. ed e' stata dimessa il giorno seguente.Questi giorni sono stati un incubo per lei,ha avuto dolori molto forti alla gola ed all'orecchio sx.A oggi sembra essersi alleviato il dolore all'orecchio,pero' la mattina quando si sveglia ha dolori piu acuti alla gola,che poi vanno man mano scemando durante il pomeriggio.Per questo io mi chiedo,e' normale che nonostante la sera il dolore si affievolisce,nei limiti,pero' poi la mattina si riacutizza cosi tanto?...quanti giorni dovrebbero passare da una tonsillectomia per poter riacquisire la piena forma salutare?...GRAZIE ANTICIPATAMENTE!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signore
fermo restando che maggiori delucidazioni le potrà avere dal collegfa che ha effettuato l'intervento, vorrei solo farle presente che durante la notte dominuiscono le secrezioni ed il movimento delle prime vie respiratorie. Questo può sicuramente contribuire alla sensazione descritta e giustifica il perchè nel corso della giornata i fastidi tendono a diminuire.
Qualora si trattasse solo di questo nel giro di qualche giorno tale disturbo scomparirà. la invito comunque a contattare oil collega chirurgo per una maggiore tranquillità.

Cordiali saluti