Utente 960XXX
Salve..Da gennaio2008 mia madre ha incominciato la chemioterapia per un tumore al polmone di circa5mm.Ricoverata in ospedale i medici comincian a sospettare della malattia dal liquido pleurico che è dentro il polmone.svolgendo la chemioterapia a gennaio,(tenendo conto che i medici ci dissero che il tumore ha cominciato il suo avanzamento gia da sei mesi prima e che era un tumore abbastanza aggressivo)in seguito abbiamo scoperto anche che presentava varie metastasi al cervello(in principio eran7piccole visibili tranne due di 5mm circa).effettuata la radioterapia a tutta la tempia,durante la chemioterapia oltre alla stanchezza e vari atroci dolori su molte parti del corpo non ha avverito mai nausea o altro.Le analisi del sangue eran sempre alterate,il fegato e le cellule canrcerogene in ugual modo.Dopo 10mesi di chemioterapia e tante analisi tra cui TAC,scintigrafia etc..non si è notato un aumento della massa tumorale anzi al cervello si intravedon solamente due piccoli punti di tumore non più sette.Mentre al polmone la grandezza della massa non è cambiata,dicono sembra si sia fermato.Dunque da ottobre mia madre non fa più la cura(per decidere se continuare o meno e far riposare il corpo).svolgendo a dicembre le analisi del sangue risulta tutto per il meglio ossia cellule del cancro molto ma molto diminuite(quasi nella norma),i fegato rientra nella norma, globuli rossi e bianchi tutto ok..insomma un ottimo risultato e dalla TAC non risulta nessun aumento del tumore ne al polmone ne alla tempia.Solamente che dopo la fine della chemio, mia madre ha avvertito continuamente un senso di nausea e ha incominciato a rimettere spesso ciò che ha cercato di ingerire.neanche il plasil gli faceva effetto tanto da rimetterlo comunque.in questi mesi stava prendendo dei medicinali per il fegato e lo stomaco quindi provando ad eliminare su nostro consiglio queste due pillole,la situazione si è completamente risolta.niente nausea.avvisando il medico gli ha cambiato la pillola dello stomaco.ora prende anche pappa reale,sostanze che fan prendere peso e che stimolan la fame,tante vitamine e fa una siringa ogni 5 giorni.svolgendo a gennaio le ultime analisi prima della pet,tutto risultava ottimo tranne che per un piccolissimo aumento dicellule carcerogene.ma andava solo di poko fuori la norma.ma mia madre sta benissimo da quando prende queste vitamine e fa questa siringa..sempre in piedi in movimento..non vorrei sian solo l effetto della siringa..!vloevo chiedervi.quant'è la possibilità di guarigione o fin quanto mai madre potrà vivere..?vi prego vorrei delle risposte certe se è possibile perchè son disperata..la amo troppo..e non riesco più a vivere con questi dubbi..è una malattia che distrugge tutti..sia coloro che la vivono,sia coloro che gli stan vicino..è vero..e se non ci son cure..io spero sempre nell'alto..forse chissà ciò che a volte non può dare la medicina lo darà qualcun altro..Mi scuso pienamente del vostro intrattenimento sulla mia lunga descrizione..e vi ringrazio della pazienza avutasi..grazie medici.
attendo una risposta..
con rispetto
raffaella
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Raffaella,

comprendo benissimo il tuo stato d'animo... Purtroppo una neoplasia polmonare inoperabile in fase diffusiva ha una prognosi severa. Non si può quantificare la durata di malattia ma una guarigione completa appare assai difficile. Attualmente io direi che sarebbe opportuno iniziare una nuova linea di terapia poichè mi dici che il tumore è nuovamente in marcia.

Sempre a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 960XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio della risposta dottore..pensavo che mi madre fosse tra il 10%che si potessero salvare.la massa tumorale non è aumentata.solamente le cellule son leggermente aumentate.ma questo è sempre brutto segno lo so..i medici vorrebbero prima vedere i risultati della pet prima di decidere cosa fare.per questo mi domando perchè se han visto che le cellule tumorali han ricoinciato a rialzare?grazie ancora..
gentili saluti
raffaella.