Utente 975XXX
salve, ho una verruca plantare da 7-8 mesi al tallone sinistro. mi sono rivolto al mio dermatologo il quale mi ha sconsigliato la bruciatura perchè troppo profonda la verruca e mi ha dato da prendere trans-ver-sal per 30 giorni e dopo avrei iniziato la crioterapia. ora il dolore è quasi sparito e la parte infetta si è annerita,riesco a camminare regolarmente tant'è che mi ha consigliato di rimandare la crioterapia perchè i trans-ver-sal stanno facendo effetto e quindi continuare con quelli, volevo chiederLe se continuando a fare uso di trans-ver-sal posso riprendere per il momento le attività sportive almeno fino a quando non inizio la crioterapia? grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le
fermo restando che l'attività sportiva non è causa essa stessa di peggioramento della verruca, eventualmente si può ritenere che si debba evitare il traumatismo su una parte già traumatizzata da trattamenti distruttivi, quali sostanze fortemente cheratolitiche,o peggio (crioterapia).
Ma se il dolore non è forte , e la parte è ben protetta , io non vedo motivi per proibirla.
Cordalità
[#2] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la gentile risposta; la mia preoccupazione era dovuta al fatto che il sudore provocato dall'attività sportiva non portasse benefici alla cura.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non si preoccupi per questo, basta osservare una buona igiene dopo .
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille di nuovo