Utente 978XXX
Dall'esame ECO ADDOME COMPLETO risulta: Fegato in sede, a profili regolari, modicamente debordante dall'arcata costale nelle profonde inspirazione.
L'ecostruttura parenchinale appare diffusamente disomogenea, con grossolana area ipoecogena a dx di 61 mm x 52 mm da verificare anche con Tc con mdc.
Colecisti ipodistesa, alitiasica (cosa significa?)
Pancreas morfovolumetricamente nei limiti, ad ecostruttura omogenea; non dilatato il Wirsung.
Milza regolare per dimensioni, con ecostruttura omogenea.
Reni in sede, regolari per morfologia, dimensioi e profili.
Normale la differenziazione cortico-midollare, con rilievo di immagini ecogene riferibili a litiasi per calcoli di 6 mm a dx e 7mm a sn; non si rileva ectasia alico-pielica.
Vescica in sede, ben distesa, a pareti irregolari.
Assenza liquido libero in addome, libero lo sfondato del Douglas.

Paziente di 76 anni sesso femminile con 7 figli;
Presento dei forti dolori allo stomaco e7o parti addominali.

Leggendo le risposte già date l'ipoecogena e una ciste al fegato?
la dimensione della stessa non è troppo grande?
la Tc con mdc, è la TAC con Contrasto?
Sono portatrice di Pasmecher cardiaco (scusa della definizione) posso effettuare la TAC? in caso negativo come può essere sostituita?
essa è proprio indispensabile?
La ciste al fegato puo essere una neoplasia maligna?

Il mio medico curante mi ha riferito che ho solo calcoli ai Reni.
Leggendo la descrizione sopra riportata, oltre ha quando il mio medico curante mi ha riferito lei cos'altro trova di anormale che dovrei controllare, visto che del fegato lui non mi ha proprio parlato, sono venuta ha conoscenza di questa ciste consultanto i Vs. articoli.
Grazi per la vostra risposta
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signora, la angio tc suggerita dal radiologo e credo appoggiata dal suo medico curanteavrebbe lo scopdi studiare meglio il fegato e quella cisti epatica e tutto l'addome. le cisti epatiche sono un reperto occasionale in relazione alla sempre più elevata qualità delle metodiche diagnostiche di imaging. la presenza del pace maker non controindica l'esecuzione dell'esame, al contrario della RNM. non si capisce se il suo medico ritiene opportuno eseguire o no la TC.
mi faccia sapere
[#2] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
il mio medico curante mi ha già prescito e consigliato la TC con contrasto.
Dalla sua risposta dovrei stare tranquilla che si tratta di una neoplasia al fegato?
Grazie della sua risposta
oltre alla TC posso effettuare altri esami di controllo, visto che i questi giorni mi dicono i figli, che ho occhi di colore giallastro, cosi come la pelle, e di rimproveranno i pasti che faccio, mi voglio dicono di mangiare solo cose che mia consiglio il mio medico curante, tipo non dovrei mangiare verdura, frutta, ecc.
grazie