Utente 694XXX
Gentili Dottori,
ho 27 anni e sono stato operato 4 anni fa per un seminoma al I° stadio al testicolo destro, con relativa asportazione e nessun interessamento linfonodale. Conseguente radioterapia preventiva stazioni linfonodali addominali.
Fino ad oggi tutti gli esami (TAC + ECO + RX torace + markers) eseguiti a scadenze semestrali sono risultati negativi.
Ho un unico dubbio (e preoccupazione) solo relativo ai dosaggi ormonali, quindi vi riporto solo questi dati (+ i markers).

Esami Luglio 2008
BHCG < 2 mUI/ml (val. rif. < 3)
Alfa 1 Fetoproteina < 0,5 IU/ml (val. rif 0-10)
LDH 242 U/l (val. rif. fino a 430)
CEA 0,71 ng/ml (val. rif. fino a 3)
Testosterone 5,87 ng/ml (val. rif. 3-10,6)
Testosterone libero 19,0 pg/ml (val. rif. 15-56)
Prolattina 17,87 ng/ml (val. rif. 3-25)
FSH 2,88 mUI/ml (val. rif. 1,7-12)
LH 1,66 mUI/ml (val. rif. 1,1-7)
Estradiolo 36,89 pg/ml (val. rif. < 62)
Progesterone 0,67 ng/ml (val. rif. 0,25-0,56) *
DHT 295 ng%ml (val. rif. 150-400)

Esami Gennaio 2009
BHCG < 2 mUI/ml (val. rif. < 3)
Alfa 1 Fetoproteina < 0,5 IU/ml (val. rif 0-10)
LDH 341 U/l (val. rif. fino a 430)
CEA 0,86 ng/ml (val. rif. fino a 3)
Testosterone 5,42 ng/ml (val. rif. 3-10,6)
Testosterone libero 17,5 pg/ml (val. rif. 15-56)
Prolattina 18,23 ng/ml (val. rif. 3-25)
FSH 2,75 mUI/ml (val. rif. 1,7-12)
LH 2,72 mUI/ml (val. rif. 1,1-7)
Estradiolo 69,20 pg/ml (val. rif. < 62) *
Progesterone 1,45 ng/ml (val. rif. 0,25-0,56) *
DHT 165 ng%ml (val. rif. 150-400)

Relativamente agli esami di Luglio il mio oncologo et urologo non mi è parso molto preoccupato e mi ha chiesto solo di ripetere i dosaggi come da norma ogni 6 mesi.
Negli ultimi esami invece i valori di Estradiolo e Progesterone sono praticamente raddoppiati e gli altri valori si stanno avvicinando ai limiti della "normalità".
Siccome ho la visita di controllo tra più di un mese, e nel frattempo il mio urologo et oncolo è in vacanza, quindi non raggiungibile, Loro cosa mi consigliano? Approfondire i dosaggi ormonali con altri e più specifici esami?
Estradiolo e Progesterone elevati nell'uomo cosa possono indicare?
Soprattutto, mi devo preoccupare per il rimanente testicolo...?

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,riguardo al valore numerico relativo ai dosaggi di E2 e Progesterone,si tranquillizzi in tutti i sensi ed attenda il controllo programmato.Quanto alla spermatogenesi del testicolo controlaterale non ci fornisce alcun dato sullo spermiogramma e,quindi,non sono in grado di rispondere in maniera circostanziata.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 694XXX

Iscritto dal 2005
Gentile dottore, ho omesso di riportare lo spermiogramma e me ne scuso.

SPERMIOGRAMMA:
Astinenza: 5gg
Volume: 2 ml (range norm. > 2 ml)
Aspetto: opalescente
Viscosità: molto aumentata
Colore: biancastro
Fluidificazione: 60'
Coaguli: assenti
N° spermatozoi/ml: 111.000.000 (range norm. > 20.000.000)
N° totale spermatozoi/eiaculato: 222.000.000
Agglutinazioni: rare
N° cellule rotondi/ml: 700.000
N° leucociti: 800.000
Eritrociti: rari
Batteri: assenti
Cristalli: assenti

Morfologia (% spermatozoi)
Forme tipiche e varianti fisiologiche: 46%
Forme con residui citoplasmatici: 15%
Forme con aspetti regressivi: 1%
Forme con anomalie della testa: 11%
Forme con anomalie del pezzo intermedio: 8%
Forme con anomalie della coda: 4%
Forme con anomalie miste: 12%

Cellule immature (% spermatozoi) (range norm. 2-4%)
Spermatidi: 3%

Motilità complessiva (conteggio su 100 spermatozoi)
30 min.: Immobili 34%, Mobili 66%, Prog 28%, Lenti 37%, In situ 5%
2 h: Immobili 48%, Mobili 52%, Prog 21%, Lenti 25%, In situ 6%
4 h: Immobili 60%, Mobili 40%, Prog 14%, Lenti 20%, In situ 5%

Valutazione motalità basale: normocinesia

Numero totale spermatozoi mobili/eiaculato: 144.300.000

Test all'eosina: 85% forme incolori dopo 1 h

Ipo-osmotic swelling test: 72% (range norm. >65% forme rigonfie)

Parametri biochimici del plasma seminale
Fruttosio: 428 mg/dl (range norm. 120-600)
Acido citrico: 411 mg/dl (range norm. 180-840)
Fosfatasi acida: 765 UI x 10ml (range norm. 89-800)

Giudizio clinico: Normozoospermia e Normocinesia


SPERMIOCULTURA:
Esame microscopico: neg
Flora microbica isolata: nessuna crescita
Miceti: neg
Trichomonas V.: neg
Antibiogramma: neg


Relativamente ai valori ormonali (Estradiolo e Progesterone), mi potrebbe indicare (in linea generale, si capisce) cosa potrebbero indicare?
La mia preoccupazione è ovviamente relativa ad uno svuluppo tumorale anche nel secondo testicolo.

Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nel follow up tumorale le determinazioni che contano non sono quelle che cita nel post.La fertilita' potenziale mi sembra ottima.Attenda la normale scadenza del controllo previsto con serenita'.Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente

l' insorgenza di una neoplasia nel testicolo residuo è una evenienza rara ma possibile.
Le consiglio , come peraltro già le hanno più volte detto i colleghi, di sottoporsi a controlli medici periodici.
Se vuole acquisire maggiori informazioni circa la patologia che le è stata diagnosticate le rimando questo link:

http://www.studiourologicogallo.it/tumore_testicolo.php
[#5] dopo  
Utente 694XXX

Iscritto dal 2005
grazie mille ;)
[#6] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Si figuri

e ci tenga informati sul suo caso.