Utente 318XXX
Vorrei sapere se devo preoccuparmi, in quanto alcune volte mi capita di avvertire un dolore in corrispondenza della parte inferiore seno sx, che si irradia fino alla parte posteriore in alto della spalla. Premetto che ho 40 anni, sono stat operata al cuore all'eta' di 10 anni (correzione difetto interventricolare, stenosi aorta) ed eseguo regolarmente i controlli medici annualmente, nonostante i dottori mi dicano che è tutto a posto.
Gradirei una risposta.
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se tutti gli accertamenti che hai eseguito sono risultati negativi, probabilmente si tratta di un dolore osteo-muscolare.
[#2] dopo  
Dr. Marco Marilungo
24% attività
0% attualità
8% socialità
APRILIA (LT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2002
Salve. I sintomi, perchè di sintomi si parla, che Lei descrive, possono essere "letti" come sintomi psicosomatici. Mi spiego: forse, sottolineo forse, Lei ha un disturbo della "cervicale". In tal caso è "normale" che possa avere un dolore sotto al seno, alla spalla, talora al torace. I sintomi che Lei descrive potrebbe essere che possano essere messi in relazione ad uno stato di tensione interiore dell'animo, piuttosto che ad un evento esterno del corpo, anzi: il corpo, il soma, può essere utilizato coma una sorta di campanello di allerta, come a dire "ehi, ho bisogno di sostegno".
Probabile che l'intervento da Lei subito non sia la causa, tuttavia, per sua sicurezza può rivolgersi ad un CardioChirurgo per ottenere la tranquillità che cerca. Una volta accertato che il suo cuore fisico funziona al meglio, come io sono portato a pensare, potrebbe essere che sia il caso di dare una mano al suo cuore metafisico, alla sua anima.
Con cordialità
Marco Marilungo