Utente 984XXX
Pratico uno sport da combattimento e una settimana fa durante un incontro ho preso due violente ginocchiata al fianco sinistro, li per li non ho sentito nessun dolore particolare infatti ho finito l' incontro e ho proseguito la serata. Anche i giorni successivi non sentivo nessun dolore particolare tanto che mi sono allenato tranquillamente. Ma dopo 5-6 giorni dalla data dello scontro ho cominciato a sentire un persistente dolore alla milza. Ormai sono passati 9 giorni e il dolore non se ne va. Se stò seduto o coricato non sento niente, ma se faccio qualche movimento brusco sento un dolore simile a quello che viene correndo a lungo, all altezza della milza. Devo temere una emorragia interna?
[#1] dopo  
Dr. Stefano Enrico
24% attività
8% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Direi che la cosa più probabile è un bel risentimento muscolare della parte colpita.
Se il colpo è stato violento, non è sbagliato un controllo ecografico, per escludere un possibile, anche se raro, ematoma della milza.
Ne parli col suo medico.
Auguri,