Utente 986XXX
Salve!
Vorrei chiedere una cosa.
Ho intenzione di fare un intervento laser per rimuovere le lentiggini, tuttavia volevo sapere: con il laser per rimuovere le lentiggini, si riesce anche a trattare il problema dei pori dilatati ed altre imperfezioni cutanee o c'è bisogno di ricorrere ad altri interventi per trattare queste imperfezioni?
Grazie in anticipo per la risposta che vorrete darmi.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,

prima legge: il laser non è la bacchetta magica

seconda legge: non esiste IL laser ma I lasers : ognuno di questi selettivo per una patologia o un inestetismo.

terza legge: le "lentiggini" o lentigo simplex, debbono essere anzitutto diagnosticate con la visita dermatologica e l'epiluminescenza: esse non si asportano con il Laser, poichè sono "lesioni pigmentarie" ma con altre metodiche che necessitano di esame istologico.

Come vede, solo il dermatologo le potrà chiarire la confusione (comprensibile, soprattutto quando si cerca in Internet la soluzione ai propri dubbi) che ci ha manifestato.

Produca la visita con serenità. Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 986XXX

Iscritto dal 2009
Ma è vero che non smpre è possibile eliminarle?
Oggi, comunque, ho fatto la visita e mi è stato detto che non è sicuro che si riescano ad eliminare. Speriamo bene: le odio le lentiggini!
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
fermo restando la necessità di una diagnosi specialistica dalla quale partire, nell'ipotesi che si tratti di lentigo, possono essere trattate efficacemente con i laser Q-switched e tra questi l'alessandrite q-switched 755 nm è quello che offre i migliori risultati.
Nulla può tale laser sui pori dilatati e le altre imperfezioni per le quali invece si prestano meglio altri tipi di laser tra cui il frazionato ablativo.
Sul trattamento di cui sopra può leggere un articolo a mia firma al link:
Cancellare i tatuaggi e le macchie della pelle
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42970
Cordialità