Utente 972XXX
Sono un ragazzo di 19 anni, non fumo e non faccio uso di sostanze stupefacenti. Circa 10 giorni fa ho avvertito dei dolori ai testicoli e così sono andato dal medico, che mi ha visitato e mi ha detto che non c'era nessun problema e che probabilmente me li ero schiacciati mentre dormivo, così mi ha dato un antifiammatorio (noxon 30cpr riv div 8mg) 2 pastiglie dopo i pasti, 2 volte al giorno. Le ho prese per 2 giorni, il dolore sembrava attenuarsi però mi è venuto un forte bruciore di stomaco che interessa la parte soto il diaframma fino alla pancia, un dolore insopportabile in alcuni casi. La notte non riesco più a dormire, mi sveglio e non mi addormento più; insieme a questo dolore mi è venuta anke la febbre, dolore alla schiena, mi è ricomparso il dolore ai testicoli con interessamento anche della coscia sinistra. Così ho smesso di prendere il noxon e ho preso il geffer in bustine per tre volte al giorno, ormai sono 5 giorni che lo prendo ma il dolore non si attenua, e di notte non mi fa riposare. Che devo fare? Datemi un consiglio per favore, non ce la faccio più...vi ringrazio in anticipo e vi porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alfredo Vannacci
24% attività
0% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le rispondo solo limitatamente al problema farmaco-tossicologico per confermarle che l'antidolorifico da lei assunto (lornoxicam) può essere senz'altro stato causa dei dolori gastrici da lei lamentati.
Il resto della sintomatologia penso sia invece riconducibile a una problematica di tipo urologico, forse anche infettiva, per la quale spero in questi giorni si sia nuovamente fatto rivedere dal suo medico.
Saluti,