Utente 917XXX
buongiorno,
vorrei un consiglio per mio marito: ha 40 anni ed un lavoro molto stressante, oltre a percorrere 100 km al giorno, uscendo di casa la mattina e tornando la con un sera con panino (casalingo, a base di salumi e formaggio) a mezzogiorno. accusa da un bel po' un preoccupante calo del desiderio che io attribuisco anche all'alimentazione. infatti mio marito non mangia la verdura (solo qualche ortaggio) la sua dieta prevede molta carne, bianca e rossa, che da un po di tempo cerco di stempperare con il pesce due volte alla settimana (pescespada).
secondo voi, questa alimentazione può essere causa di una calo dei livelli di testosterone? ovviamente, non pratica attività fisica ed è in sovrappeso. se si, vi sono alimenti che deve evitare del tutto ed altri che possono invece aiutarlo?
vi ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,il problema,se problema c'e',non e' legato a cosa mangia,ma a quanto mangia Suo marito.La sedentarieta' ed il sovrappeso,sicuramente non aiutano il metabolismo del testosterone e,quindi,la sua efficacia.Non ci ha specificato,pero',qual'e' il problema clinico (calo del desiderio,cal del tono sessuale o cosa?).Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 917XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la tempestività della risposta.
allora, il desiderio è in netto calo nel senso che non ha desiderio di avere rapporti sessuali e, a quanto ne so e credo, non ne ha fuori del matrimonio. questo mi sembra molto strano. è abbastanza apatico, dopo cena si stende sul divano e si appisola quasi istantaneamente. quest'estate è dimagrito e a parte la maggiore attività sessuale era anche più attivo e fattivo.
spero di essere stata esauriente.
la ringrazio e attendo
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo porti dallo stesso nutrizionista che la sta seguendo.In tal modo il beneficio e la consapevolezza di percorrere una strada insieme Vi unira' maggiormente.Cordialita'.