Utente 972XXX
gentili Dottori,
ieri alle 10.00 ho fatto la mia prima puntura di enantone 3.75, per andare in menopausa faramcologica, causa endometriosi.
Premetto che sono un tipo ansioso, ho avuto in passato allergie alla pellicellina e alle cefalosporine (rush cutaneo)
Leggendo il bugiardino dell'enantone, vedo che è possibile lo schock anafilattico.
Ora mi chiedo è possibile che avenga dopo 24 ore dalla iniezione di tale farmaco?
Ho davvero paura e sono agitata.
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Lo shock anafilattico e' possibile con qualunque sostanza, l'enantone e' solo uno del mucchio.

Esso segue di poco l'esposizione alla sostanza, e piu' e' grave, prima insorge. Dopo 24 ore ormai non insorge piu.

[#2] dopo  
Utente 972XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta,
allora mi tranquillizzo, d'altronde lo shock anafilattico è possibile anche con sostanze alimentare, come le arachidi, figuriamoci con i medicinali.
Ciò cmq non tolgie il fatto che magari alla seconda iniezione io possa avere reazione avverse, vero?
Grazie per la cortese attenzione
Cordiali saluti