Utente 528XXX
salve,ho 24 anni e nell'ultimo periodo sto avendo problemi di eiaculazione precoce..di sicuro è un problema psicologico poichè è successo per 2 o 3 volte e ora ogni volta sono con la paura di sbagliare,per questo vorrei un rimedio "sicuro" che mi faccia stare più sicuro e rilassato durante il rapporto poichè sono convinto che se andrà bene le prossime volte poi tornerà ad andare bene sempre,com'era prima di questo periodo!!girando un pò su internet ho trovato questi 3 rimedi,mi dite quel'è il migliore??

1.Lo scopo della tecnica “stop and start” è l’allenare l’uomo al controllo dell’erezione per un certo periodo tempo, aumentando gradualmente la sua tolleranza sessuale: attraverso l’autostimolazione non continuata si cerca di ottenere un’erezione fermando la masturbazione prima di giungere all’eiaculazione e attendendo la diminuzione dello stato di eccitazione prima di ricominciare la masturbazione.
Gradualmente, ripetendo l’esercizio più volte per alcune settimane, si può aumentare la capacità di tolleranza all’eccitamento e superare il. È anche possibile coinvolgere la partner nell’esercizio, che può lei stessa stimolare il pene o, in un secondo tempo, aggiungere una difficoltà in più: la penetrazione senza sforzo, anch’essa interrotta prima dell’eiaculazione.

2. La tecnica “squeeze” consiste nel bloccare manualmente l’eiaculazione facendo pressione per alcuni secondi sul pene, tra la fine del glande e l’inizio del corpo del pene. Tale pressione comporterà una diminuzione dell’urgenza di eiaculare, talvolta accompagnata da una diminuzione della rigidità dell’organo, che potrà ritornare riprendendo la stimolazione.

3.Quello di diminuire la sensibilità del glande, ad esempio tenerlo con il glande scoperto negli slip per cercare avere maggiore controllo!!

Ne esistono altri che funzionano??grazie mille!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' eiaculazione precoce può essere causa di problemi fisici (infiammazioni del tratto urogenitale inferiore, infiammazione del glande e del prupuzio) oppure secondaria fenomeni psicologici.
Questi ultimi sono i più frequenti.
Di qua non so dire quale sia la causa del suo problema, pertanto una visita da un collega chiarirà le cause del sue problema, e le saranno proposte le adeguate terapie. Eviti il fai da te. Faccia saper se vuole.