Utente 840XXX
Sono un Autista di Igiene urbana da oltre 20 anni,per i primi 10 ho anche svolto mansioni di carico e scarico,con movimentazione dei cassonetti.
Dal 2005 Soffro di Artropatia Psoriasica,Condrocalcinosi,(Anche,ginocchia,polsi e gomiti,caviglie.Inoltre ho una Discopatia L5 - s1,Ipertensione Arteriosa,Epatopatia Steatosica da virus epat. C
hO Fatto domanda di invalidità Civile:Potrò chiedere la causa di servizio o la malattia professionale? scusate la lungaggine ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore

Si rivolga pure al medico del Lavoro della sua ditta e richieda una visita anticipata (è un suo diritto)
Il Medico competente sarà in grado di assisterla nel migliore dei modi per quanto riguarda la malattia professionale.
In alternativa si può rivolgere ad un patronato dove sarà assistito gratuitamente dal punto di vista sanitario e legale.

Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 840XXX

Iscritto dal 2005
Egregio Dott. Costa,La ringrazio per la celere risposta,segurò il suo consiglio e la terrò informata.
Grazie
[#3] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Mi faccia sapere.

cordialmente
[#4] dopo  
Utente 840XXX

Iscritto dal 2005
Dott. Costa volevo informarla che la comm. invalidi mi ha assegnato una invalidità del 67% diagnosi riconosciute: Spondiartrite sieronegativa psoriasica,ipertensione arteriosa,discopatia L5 - s1 Epatopatia Steatosica Ipoacusia neurosensoriale bilaterale.
Lei crede che possa chiedere la malattia professionale per la Discopatia e la ipoacusia? grazie
[#5] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Penso di si.

Il Medico competente sarà in grado di assisterla nel migliore dei modi per quanto riguarda la malattia professionale.
In alternativa si può rivolgere ad un patronato dove sarà assistito gratuitamente dal punto di vista sanitario e legale.
( il servizio è gratuito )

Cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Le ricordo che qualora la malattia venga riconosciuta dall'INAIL come professionale (nel suo caso è molto difficile), perderà l'invalidità civile.
Comunque per il riconoscimento del nesso di causalità tra l'attività lavorativa e la patologia svolta, si può rivolgere ad un medico specialista in medicina legale ed anche in medicina del Lavoro, poicheè si tratta di competenze ultraspecialistiche.

Dr. M. Golia - specialista in Medicina Legale e specialista in Medicina del Lavoro - Brescia - tel. 339/7303091
[#7] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Penso di si.
Che si possa stabilire il nesso di causalità in un lavoratore prima sottoposto a movimentaione dei carichi e poi con la mansione di autista, con una patologia della colonna vertebrale.
Il Medico competente sarà in grado di assisterla nel migliore dei modi per quanto riguarda la malattia professionale.

Cordialmente



[#8] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Nella mia esperienza come consulente tecnico dei giudici del Lavoro, ho riscontrato che l'INAIL, in una buona parte dei casi, respinge le domande. Le suggerisco di rivolgersi ad uno specialista in Medicina Legale che abbia anche la specialità in Medicina del Lavoro e l'esperienza di CTU.

Dr. M. Golia -Brescia